Tensione e disordini a Tripoli COMMENTA  

Tensione e disordini a Tripoli COMMENTA  

Paura per il ministro degli Esteri in Libia, circondato da alcuni gruppi di uomini armati che lo hanno accerchiato a bordo di pick up. Una giornata di forte tensione e con disordini nella città di Tripoli: anche il ministero dell’Interno e la televisione nazionale sono stati oggetto di un tentato assalto, fortunatamente non riuscito.

Leggi anche: Wikileaks: documenti che potrebbero compromettere Hillary Clinton

Poche ore dopo il premier libiro Ali Zeidan ha parlato nel corso di una conferenza stampa, chiedendo alla popolazione di appoggiare il governo di fronte ai gruppi armati “che vogliono destabilizzare il Paese”.

Leggi anche

terremoto amatrice
Cronaca

Terremoto M 3.7 al centro Italia, molte segnalazioni da Teramo e Ascoli Piceno

Dopo i terremoti intensi registrati tra California, Cina e isole Salomone, anche l'Italia torna a tremare. E' accaduto poco fa nel centro Italia, a poca distanza dall'epicentro dei terremoti che hanno sconvolto il Paese tra agosto ed ottobre. Qui insiste dal 24 agosto uno sciame sismico incessante, caratterizzato da decine di migliaia di terremoti, alcuni dei quali piuttosto intensi. Come quello di poco fa, un sisma significativo di magnitudo 3.7 che ha avuto il suo epicentro nell'area appenninica del centro italia, tra le province di Ascoli Piceno e Teramo, al confine tra Abruzzo e Marche. Proprio da qui sono giunte Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*