Tensioni e scontri a L’Aquila, Renzi annulla la visita al comune de L’Aquila

News

Tensioni e scontri a L’Aquila, Renzi annulla la visita al comune de L’Aquila

Il premier Matteo Renzi è stato costretto ad annullare la prima tappa a L’Aquila, a causa delle proteste tra i manifestanti e le forze dell’ordine, che hanno preceduto l’arrivo del capo del governo. A riferirlo è il consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci, che ha dato informazione alla stampa del mancato arrivo di Renzi, che si sarebbe dovuto recare presso la nuova sede del Comune.

Il premier in mattinata era intervenuto al meeting di Rimini per poi fare visita al Gran Sasso Science Institute. E’ la prima volta che Renzi fa visita presso il capoluogo abruzzese nella veste di presidente del Consiglio. Annullato anche l’incontro pubblico con il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente.

In mattina Renzi, a Rimini, aveva lanciato una stoccata contro Silvio Berlusconi: ‘Io credo che il berlusconismo e per certi versi anche l’antiberlusconismo hanno messo il tasto ‘pausa’ al dibattito italiano e abbiamo perso occasioni clamorose.

Ora il nostro compito è di rimetterci a correre’.

Leggi anche