Tenta il suicidio sdraiandosi sui binari, viva per miracolo COMMENTA  

Tenta il suicidio sdraiandosi sui binari, viva per miracolo COMMENTA  

treno1

Tentato suicidio a 12 anni. Ci ha provato una ragazzina in provincia di Treviso ma grazie alla prontezza di riflessi del macchinista del treno regionale Castelfranco-Belluno se l’è cavata con un grande spavento e pochi danni fisici.

Leggi anche: Europei Under 19: è il giorno di Italia-Ungheria

Tornando da scuola, la bimba ha atteso l’arrivo del treno sdraiata sui binari del passaggio a livello di San Gaetano, a Montebelluna, fortunatamente il macchinista l’ha vista e ha immediatamente e disperatamente frenato, in questo modo il treno ha solo agganciato il corpicino trascinandolo per qualche metro.

Leggi anche: Conte esulta baciando in diretta la moglie

Chiamato tempestivamente, il Suem (Servizio di Urgenza ed Emergenza Medica) l’ha soccorsa sul posto trasportandola poi in ambulanza all’ospedale di Montebelluna dove i medici hanno potuto accertare che non vi erano gravi lesioni, ma solo qualche lieve ferita e leggere contusioni.

Non è stato per fortuna necessario il trasporto in elicottero. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Castelfranco stanno indagando per capire quali angosciose motivazioni, quale disperata solitudine hanno potuto far premeditare un progetto così terribile ad una creatura che dovrebbe ancora solo pensare a giocare.

Leggi anche

terremoto amatrice
Cronaca

Terremoto M 3.7 al centro Italia, molte segnalazioni da Teramo e Ascoli Piceno

Dopo i terremoti intensi registrati tra California, Cina e isole Salomone, anche l'Italia torna a tremare. E' accaduto poco fa nel centro Italia, a poca distanza dall'epicentro dei terremoti che hanno sconvolto il Paese tra agosto ed ottobre. Qui insiste dal 24 agosto uno sciame sismico incessante, caratterizzato da decine di migliaia di terremoti, alcuni dei quali piuttosto intensi. Come quello di poco fa, un sisma significativo di magnitudo 3.7 che ha avuto il suo epicentro nell'area appenninica del centro italia, tra le province di Ascoli Piceno e Teramo, al confine tra Abruzzo e Marche. Proprio da qui sono giunte Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*