Tenta di stuprare 20enne in stazione: arrestato pregiudicato - Notizie.it
Tenta di stuprare 20enne in stazione: arrestato pregiudicato
Napoli

Tenta di stuprare 20enne in stazione: arrestato pregiudicato

Ragazza si protegge dagli abusi.

Altro caso di tentato stupro, questa volta avvenuto a Napoli, dove un pregiudicato è stato arrestato dopo aver provato a violentare una ragazza ventenne

Altro caso di tentato stupro, questa volta avvenuto in una stazione ferroviaria di Napoli, dove un pregiudicato è stato arrestato dopo aver provato a violentare una ragazza ventenne.

Napoli, altro caso di tentato stupro in stazione: il racconto dei fatti

Un uomo pregiudicato è stato arrestato quest’oggi dalla polizia ferroviaria di Napoli dopo aver provato a violentare una ragazza di vent’anni in una stazione. In particolar modo, l’uomo inizialmente ha minacciato la giovane con un coltello, per poi farsi consegnare dieci euro e il telefonino.

Ma non è finita qui. Successivamente l’aggressore, che soltanto tre giorni fa era stato arrestato per furto aggravato e di porto abusivo di arma bianca, ha costretto la ragazza a seguirlo in una zona isolata e ha provato a stuprarla. La vicenda è accaduta nella serata di mercoledì, intorno alle 22.

I precedenti casi di tentata violenza in una stazione di Napoli

Quello descritto in precedenza è solamente l’ultimo caso che riguarda un tentato stupro nei confronti di una ragazza avvenuto in una stazione di Napoli.

Un episodio simile è successo a Pozzuoli, sempre in provincia di Napoli, in particolar modo alla stazione Circumflegrea di “Grotta del Sole”.

Nel sottopassaggio della stazione una ragazzina di soli quattordici anni viene avvicinata da un uomo, che si trovava nel suo stesso treno. L’uomo ha provato a bloccare la minorenne e ha tentato anche di palpeggiarla.

La ragazzina però si divincola, urla, attirando in questo modo l’attenzione da parte degli altri passeggeri, mettendo il molestatore in questo modo in fuga. Una volta tornata a casa, la quattordicenne, visibilmente scossa per quanto le era accaduto, ha raccontato tutto ai genitori, i quali hanno subito sporto denuncia alle forze dell’ordine.

Le indagini degli inquirenti però potrebbe risultare più complicate del previsto, in quanto nella zona in cui è avvenuto il tentato stupro non ci sono telecamere di videosorveglianza.

Ad inizio di questa settimana, invece, c’è stato un altro caso di tentato stupro, questa volta avvenuto sempre a Napoli, in Piazza Garibaldi.

In quella circostanza, una ragazza di 24 anni stava passeggiando nei pressi della Stazione Centrale quando un uomo prima le si avvicina e poi le si è parato davanti, tentando di bloccarla e cominciando a palpeggiarla. Ma non solo. Ha provato anche a costringerla ad avere un rapporto sessuale completo.

La ragazza però è riuscita ad urlare, attirando in questo modo le forze dell’ordine presenti sul posto, che sono riusciti ad individuare il molestatore e lo hanno arrestato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche