Tentata rapina all’Asia store nel quartiere Libertà

Bari

Tentata rapina all’Asia store nel quartiere Libertà

I casi di rapina alle attività commerciali sembrano aumentare. A Bari, in Via S. Visconti, una strada trafficata del quartiere Libertà, ieri pomeriggio un malintenzionato è entrato nell’Asia store, un internet point aggredendo il titolare un uomo di 41 anni di origini del Bangladesh. Il malvivente intimava a farsi consegnare l’incasso, ma non essendo armato, il negoziante si è difeso allontanandolo dal registratore di cassa. Alla sua opposizione il rapinatore ha preso a calci e pugni il titolare dell’Asia store che, però è stato soccorso in tempo dai suoi connazionali che avevano sentito le urla.

A questo punto il rapinatore, di 37 anni, è stato bloccato e consegnato alla polizia che lo ha arrestato per tentata rapina aggravata. Per il titolare del negozio, fortunatamente, è stato evitato il peggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche