Tentazione Cassano COMMENTA  

Tentazione Cassano COMMENTA  

 

Fino a questo momento il mercato interista è stato un poco loffio; molte aspettative, tante idee, ma di concreto poco o nulla.

Si era partiti con Lavezzi, si è ripiegato poi su Isla e Giovinco, sembrava dovessero arrivare Lucas o Paulinho, in concreto sono arrivati onesti giocatori ma un colpo a sensazione non c’è stato e sembra difficile che possa arrivare.


Un pensierino il tifoso interista però lo sta facendo con Cassano; il folletto barese infatti sembra abbastanza contrariato dal comportamento del Milan.

Nel ritiro della nazionale aveva un poco sbottato, ora che il Milan ha venduto due pezzi da 90 quali Ibrahimovic e Thiago Silva, Cassano ha palesato dubbi sulla competitività della squadra.


Galliani però non sembra intenzionato a trattenere nessuno che non creda nel progetto Milan, anche se in questo progetto sembra difficile credere; forse la dirigenza milanista vorrebbe regalarsi Kakà, sempre più ai margini nel Real Madrid.


Anche qui però Galliani, e questa è l’ennesima dimostrazione che il nostro calcio è ormai in ginocchio, vorrebbe un prestito gratuito del giocatore e magari pagare solo la metà dell’ingaggio … .

L'articolo prosegue subito dopo


Cassano che forse avrebbe gradito avere maggiori attestati di stima si è trovato un poco ai margini, inoltre puntava a un prolungamento del contratto e forse anche un incentivo economico, netto rifiuto della società.

Il fantasista barese insomma si trova ai margini, vorrebbe lasciare il Milan, ma per andare dove ? La Sampdoria sembra irraggiungibile, avrebbe qualche offerta dall’estero ma in questo momento non è una soluzione gradita.

Rimarrebbe l’Inter, il presidente Moratti ha sempre considerato Antonio un giocatore pazzo ma geniale; Stramaccioni sembra considerare il fantasista un ottimo elemento, la stima sembra essere ricambiata, dato il gustoso siparietto di qualche mese fa nel derby … .

Cassano poi ha sempre avuto una simpatia per i colori nerazzurri, quindi ?

Si aspettava Lucas e magari arriverà fantantonio.

 

Cereda Stefano

 

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*