La terapia rTMS agisce sul cervello per sconfiggere le dipendenze

La terapia rTMS agisce sul cervello per sconfiggere le dipendenze

Salute

La terapia rTMS agisce sul cervello per sconfiggere le dipendenze

rTMS

rTMS, La stimolazione magnetica transcranica è un trattamento ambulatoriale che si è dimostrato efficace a dare un aiuto decisivo a tossicodipendenti, alcolisti, tabagisti e ludopatici che vogliono liberarsi dal peso della dipendenza


Per tutti coloro che soffrono di dipendenza da droghe, alcol e altre sostanze ma non sanno come curarsi è arrivata una nuova speranza per ritrovare una vita normale e sana. Il bisogno o craving è proprio l’aspetto più pericoloso delle droghe in quanto porta a basare tutta la propria vita quotidiana sulla necessità di soddisfarlo, influendo così negativamente sui rapporti sociali, familiari, il lavoro e ovviamente la salute. Nel nostro Paese circa un terzo delle persone che soffrono di dipendenza vorrebbero uscire dal tunnel in cui sono sprofondate, ma temono di essere riconosciuti come tossicodipendenti. rTMS Italia offre la possibilità di accedere ad una nuova tecnica chiamata stimolazione magnetica transcranica ripetitiva che va ad agire direttamente sul cervello per eliminare il bisogno di assumere sostanze stupefacenti o che in generale creano dipendenza e assuefazione. Il punto di forza di questa terapia risiede proprio nel fatto che è efficace su varie forme di dipendenza che non riguardano solamente la droga, ed in particolare la cocaina, ma anche tabacco, alcol e gioco d’azzardo. La rTMS è una soluzione ugualmente interessante anche per coloro che soffrono di depressione. E’ importante ricordare che in Italia l’11% della popolazione cerca una cura a questa patologia e che per il 30% di essi la terapia farmacologica non ha effetto.

rTMS Italia esegue la terapia rTMS nei centri di Milano e Cagliari. Il trattamento consiste nella stimolazione con i campi magnetici di precise aree del cervello al fine di ristabilirne l’equilibro e ridurre gli effetti del craving. Una volta indossato l’apposito caschetto la procedura si conclude in un massimo di 30 minuti. Inoltre, essendo una terapia di tipo ambulatoriale il paziente non ha la necessità di doversi ricoverare presso la struttura, in comunità di recupero o SERD. Coloro che soffrono di dipendenza possono quindi sottoporsi ad una sessione di stimolazione magnetica transcranica ripetitiva avendo la certezza che la loro privacy sarà tutelata ai massimi livelli.

L’efficacia della rTMS nella riduzione del craving è testimoniata dagli stessi pazienti, che nel 70% dei casi hanno sperimentato una sensibile riduzione del bisogno già nella prima settimana. Per quanto riguarda il costo, la spesa sostenuta è tutto sommato contenuta se paragonata all’enorme mole di denaro che si spenderebbe per soddisfare il proprio bisogno di sostanze o gioco. Chi soffre di dipendenza può quindi trovare nella terapia rTMS nei centri di Milano e Cagliari una nuova strada sicura e efficace per riprendere in mano la propria vita e liberarsi finalmente dal loro problema.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche