Termini Imerese, denunciati 5 dipendenti assenteisti COMMENTA  

Termini Imerese, denunciati 5 dipendenti assenteisti COMMENTA  

Le forze dell’ordine di Termini Imerese hanno posto fine al malcostume di alcuni dipendenti comunali del settore di manutenzioni del Comune locale, che abitualmente timbravano il cartellino per poi assentarsi dal luogo di lavoro. Una pratica spesso diffusa presso gli enti comunali siciliani contro la quale da tempo si studiano contromesse per un opportuno giro di vite. L’operazione sarebbe stata originata da alcune segnalazioni anonime che rilevavano la costante assenza di cinque dipendenti comunali del Comune di Termini Imerese, adetti al settore manutenzioni. I cinque addetti sono stati denunciati e sospesi dall’incarico.


Dura la replica del primo cittadino di Termini Imerese di fronte ad una prassi che è diventata una vera e propria piaga da estirpare: “Affiora sempre più la necessità – ha dichiarato il sindaco Totò Burrafato – di attivare ogni opportuno controllo interno per disincentivare eventuali prassi non tollerabili.

Garantiremo ogni opportuna collaborazione alle forze dell’ordine per fare piena chiarezza. Un dipendente pubblico deve essere di esempio positivo e non certo di malcostume.

Non ci può certo essere alcuna tolleranza per le furbizie che rischiano di compromettere il lavoro di tanti dipendenti che responsabilmente fanno il loro dovere.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Termini Imerese, denunciati 5 dipendenti assenteisti | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*