Terra Nova a rischio cancellazione COMMENTA  

Terra Nova a rischio cancellazione COMMENTA  

Terra Nova, la serie tv di fantascienza prodotta da Steven Spielberg, rischia di essere cancellata.

La causa principale sarebbe, ovviamente, una percentuale di ascolti troppo bassa soprattutto in relazione agli ingenti costi di produzione: solo l’episodio pilota, infatti, sarebbe costato ben 15 milioni di dollari mentre i telespettatori non hanno mai superato i 10 milioni.


Il telefilm viene trasmesso in Italia dalla Fox dal 4 ottobre 2011 in contemporanea con gli Stati Uniti e, nonostante le difficoltà che sta incontrando, ha avuto un grande riscontro da parte del pubblico maschile. Ambientata nel 2149, parla di un momento in cui la Terra e ha rischio a causa di sovrappopolazione ed inquinamento e si cerca quindi di colonizzare un altro pianeta in modo da preservare la razza umana. Il pianeta in questione è, appunto, Terra Nova – una terra promessa in cui però non mancheranno dissidi e scioccanti colpi di scena.


L’ultimo episodio della prima stagione andrà in onda negli USA il 19 dicembre ed è anche l’ultimo ad essere stato prodotto: di certo un campanello d’allarme che potrebbe preludere ad una cancellazione del prodotto di Spielberg.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*