Terramica presenta la guida all’agricoltura biologica

Attualità

Terramica presenta la guida all’agricoltura biologica

Una nuovissima guida per offrire una panoramica sui diversi settori dell’Agricoltura Biologica piemontese: è la nuova pubblicazione dell’Associazione Produttori Biologici Terramica, per offrire al consumatore un utile strumento alla scoperta della filiera dell’agricoltura biologica piemontese, andando incontro all’esigenza sempre più sentita di quanti scelgono quotidianamente di acquistare prodotti agroalimentari certificati biologici. La guida sarà presentata giovedì 13 giugno presso Villa Torre Acceglio, in località Madonna delle Grazie a Cuneo, in collaborazione con il Movimento Consumatori.
Al convegno di presentazione – che inizierà alle ore 17.30 – seguirà un buffet preparato con prodotti biologici locali, che si concentrerà sul rapporto sempre più stretto tra il mondo produttivo e il consumatore, a garanzia del territorio e dei prodotti che portiamo in tavola.
Alla serata, parteciperanno alcuni associati al Movimento Consumatori che, impegnati in prima linea su queste tematiche, potranno assistere alle relazioni tenute da esperti del settore del biologico e dell’alimentazione. Nell’opuscolo – che verrà distribuito gratuitamente ai consumatori in tutte le iniziative che vedono impegnata Terramica sul territorio piemontese – sono stati evidenziati gli aspetti che caratterizzano il mondo dell’agricoltura biologica.

“Nella sezione dedicata alla scelta del bio – evidenzia Giacomo Ballari, presidente di Terramica – si analizzano i concetti che stanno alla base del biologico, legati alla gestione del territorio e delle diverse tipologie produttive, che vanno da quelle orticole a quelle frutticole, fino ai diversi settori dell’allevamento e della trasformazione”.
Infine – commenta Franco Parola, responsabile regionale dell’associazione – va ricordato l’impegno quotidiano della Regione, a sostegno e tutela delle produzioni certificate, tra le quali spiccano quelle delle oltre 400 aziende piemontesi associate a Terramica”.
Il mercato delle produzioni certificate biologiche in questi ultimi anni in Italia è in continuo aumento e va ad arricchire ulteriormente le eccellenze agroalimentari legate al territorio, entrate a pieno titolo nelle scelte quotidiane del consumatore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...