Terremoto 5,1 in Papua Nuova Guinea. Al momento non si segnalano vittime o danni

News

Terremoto 5,1 in Papua Nuova Guinea. Al momento non si segnalano vittime o danni

Bellissimo panorama della Papua Nuova Guinea
Bellissimo panorama della Papua Nuova Guinea

5,1 di Magnitudo. Questa la forza del Terremoto che ha colpito oggi la Papua Nuova Guinea, la grande isola a Nord dell’Australia.

L’epicentro del sisma, come riportato dall’Istituto geologico statunitense, è stato localizzato a circa 100 km a Sud-Ovest di Kokopo, capoluogo della Regione di East New Britain.

Dalle prime ricostruzioni è emerso che la scossa si sarebbe scatenata a 59 km sotto il suolo; per il momento non si segnalano vittime o feriti ma le ricerche continueranno nelle prossime ore.

La Papua Nuova Guinea non è nuova a violenti terremoti: nel Marzo dello scorso anno, sempre nel suo territorio, è stato registrato un terremoto con magnitudo 7,5 e i geologi avevano temuto che una così violenta scossa desse luogo a uno tsunami come quello che colpì Haiti nel lontano 2010.

L’epicentro del sisma venne fissato a 54 km da Kokopo, stessa città coinvolta nel terremoto di questa mattina.

Anche allora come oggi non si registrarono vittime o feriti, ma solo tanta, tanta paura.

La fiorente attività sismica della Papua Nuova Guinea è dovuta al territorio su cui si sviluppa; ciò significa che, se da un lato i sismi portano devastazione e terrore tutt’intorno, dall’altro i Papuani sono abituati alla loro costanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche