Terremoto Centro-Italia, le scosse continueranno per anni

News

Terremoto Centro-Italia, le scosse continueranno per anni

Lo sciame sismico provoca ancora notti insonni

terremoto
Terremoto, lo sciame sismico terrorizzerà ancora il Centro-Italia per molto tempo

La scossa di questa notte di magnitudo 4,8 ha fatto ripiombare il Centro-Italia nella paura ma la realtà è ancor più inquietante. Lo sciame sismico durerà per anni, come in Irpinia.

Dopo il violento terremoto magnitudo 6,5 che ha seminato il panino e provocato crolli importanti, non diminuisce la paura nel centro Italia. Questa notte, infatti, le popolazioni sono state svegliate da una violenta scossa 4,8 che ha riacceso timori e provocato insonnia. Purtroppo, l’allarme dei sismologi è chiaro: le scosse non termineranno in tempi brevi, ma potrebbero perdurare per anni ed anni. Non dovrebbero tuttavia ripetersi scosse di magnitudo più alto dei 6,5.

Il terremoto non cesserà in tempi brevi

La potenza del sisma, col tempo, dovrebbe decrescere ma questo non vuol dire che il terrore finirà in tempi brevi. Sono previste piccole scosse che continueranno anni ed anni nelle zone terremotate del Centro-Italia. Basti pensare che dal sisma dell’agosto scorso che ha provocato la distruzione di Amatrice vi sono state più di 20.000 repliche anche di poco conto.

Per molti, infatti, tornare ad una vita normale sembra impossibile.

Si può convivere davvero col terremoto?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche