Terremoto in Molise: scossa di magnitudo 3.7 COMMENTA  

Terremoto in Molise: scossa di magnitudo 3.7 COMMENTA  

Forte scossa di terremoto ieri mattina in Molise, e intere parti della regione si sono svegliate in modo brusco e in preda alla paura.

Erano circa le sei del mattino quando i sismografi hanno registrato un evento sismico di magnitudo 3.7 con epicentro presso il comune di Ripabottoni. La scossa è stata abbastanza superficiale, con profondità registrata di circa dieci chilometri, ed è stata avvertita in modo assai chiaro dalla popolazione. Al momento non sono stati registrati danni a cose o persone, ma già alle sei e trenta si è verificata una nuova scossa, più lieve, di magnitudo 2.7. Il livello di attenzione rimane ai massimi livelli e, in via precauzionale, il sindaco di Ripabottoni ha emesso un’ordinanza di chiusura temporanea di tutti gli edifici scolastici.


Il Molise è interessato da qualche giorno da un insieme di scosse di vario tipo, molto diverse fra loro per magnitudo e durata, ovvero quello che gli esperti denominano “sciame sismico”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*