Terremoto in Nepal: 2 scosse, più di 2200 morti - Notizie.it

Terremoto in Nepal: 2 scosse, più di 2200 morti

Attualità

Terremoto in Nepal: 2 scosse, più di 2200 morti

25 aprile, ore 08.00 italiane, un terremoto di magnitudo 7,9 sulla scala Richter colpisce il Nepal.

L’epicentro è a 81 chilometri dalla capitale del Nepal Kathmandu, dove è crollata la storica torre Dharahara di nove piani, patrimonio dell’Unesco.

Il terremoto causa anche una valanga sull’Everest, provocando vittime tra gli escursionisti (almeno 18). Secondo le autorità era periodo di alta stagione e sulla montagna erano presenti almeno mille persone di cui 400 stranieri.

Viene avvertito anche in India e Cina dove causa una trentina di morti.

26 aprile, ore 09.00 italiane, un’altra scossa di magnitudo 6,7 colpisce nuovamente il Nepal.

Provoca una nuova valanga sul monte Everest, un blocco di ghiaccio si stacca dalle pareti e crolla sul campo base che viene evacuato.

Tanti i villaggi che non sono ancora stati raggiunti dai soccorsi e tante le persone che vengono continuamente tirate fuori dalle macerie. Il bilancio attuale è di 2250 morti e più di 5000 feriti.

Tra gli italiani presenti in Nepal, ne sono stati rintracciati 300, incolumi, dichiara la Farnesina.

1 Trackback & Pingback

  1. Terremoto in Nepal: 2 scosse, più di 2200 morti | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche