Nuovo terremoto nel centro Italia, scossa M 3.3 vicino Norcia COMMENTA  

Nuovo terremoto nel centro Italia, scossa M 3.3 vicino Norcia COMMENTA  

Trema ancora la terra tra Lazio, Umbria e Marche, territorio nel quale è in atto un vero e proprio sciame sismico dalla notte del 24 agosto 2016. Poco fa, alle 11:46, Ingv ha registrato un terremoto di magnitudo 3.3, uno dei più intensi delle ultime ore, con epicentro a 8 km dal comune di Norcia, in provincia di Perugia.


Tra gli altri comuni in prossimità dell‘epicentro vi sono Accumoli, Arquata del Tronto, già pesantemente provati dal sisma di magnitudo 6.0 di pochi giorni fa, e ancora Cascia, Castelsantangelo sul Nera, Cittareale e Montegallo.

Il terremoto è stato avvertito dalla popolazione, anche perchè l’ipocentro è stato individuato a soli 11 km di profondità. Non si segnalano ulteriori danni alle strutture già pesantemente danneggiate e così alle persone, che si trovano nelle tendopoli allestite dopo la prima scossa.

Resta però alta la preoccupazione: vi sono almeno 2500 sfollati, molti dei quali hanno perso tutto, dalla casa a gran parte dei loro beni, all’attività lavorativa.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*