Terremoto nel cuneese, magnitudo 2.7 COMMENTA  

Terremoto nel cuneese, magnitudo 2.7 COMMENTA  

Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato dagli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed è stato avvertito dalla popolazione residente nella provincia di Cuneo.

Leggi anche: Maltempo Piemonte: alluvione in atto, a Garessio l’acqua ricopre il ponte

La scossa sismica si è verificata alle 21:43 e ha avuto il suo epicentro tra le località di Castellar, Agno e Revello. La Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è immediatamente attivata per verificare che non vi fossero danni a cose o persone e al momento non risulterebbero.

Leggi anche

Referendum: Renzi annuncia le sue dimissioni
News

Referendum: Renzi annuncia le sue dimissioni, le reazioni del mondo

Referendum costituzionale: bocciata la riforma. Vince il NO. Matteo Renzi annuncia le sue dimissioni. Il premier Matteo Renzi ha telefonato al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, una volta confermato l'esito negativo del referendum, prima della conferenza stampa in cui ha annunciato le dimissioni. Prima della conferenza stampa ha inviato un tweet: "Grazie a tutti, comunque. Tra qualche minuto sarò in diretta da Palazzo Chigi. Viva l’Italia! Ps Arrivo, arrivo". Dopo la vittoria del No al referendum, con voce rotta dalla commozione, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi che conclude con un ringraziamento a moglie e figli. Il popolo italiano "ha parlato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*