Terremoto, Papa Francesco prega per il centro Italia

News

Terremoto, Papa Francesco prega per il centro Italia

Papa Francesco: viaggio in India e Bangladesh nel 2017
Papa Francesco: viaggio in India e Bangladesh nel 2017

Nuovo terremoto centro Italia: il Papa esprime piena solidarietà alle vittime della calamità naturale con epicentro nelle Marche, in provincia di Macerata.

Erano le ore 19:10 di mercoledì 26 ottobre quando un nuovo terremoto scuoteva le regioni del centro Italia. Tre le scosse più violente, di magnitudo 5.9, 5.4 e 4.6. Tutte e tre hanno avuto come epicentro la provincia di Macerata, ma sono state percepite a centinaia di chilometri di distanza. Addirittura sino a Bolzano e Gorizia. Lo sciame sismico, che prosegue tutt’ora, contra oltre 150 scosse delle quali tantissime superiori a magnitudo 4.

Stavolta, a differenza di quanto accaduto il 24 agosto scorso (quando vennero rasi al suolo alcuni comuni appenninici tra i quali Amatrice e Arquata del Tronto), i danni sono stati nettamente inferiori e fortunatamente non ci sarebbero vittime se non un anziano 73 enne di Tolentino deceduto per infarto. 9, almeno finora, i feriti lievi.

L’attenzione delle istituzioni si è subito rivolta alle aree colpite, così come pure quella della Santa Sede.

Papa Francesco, tramite l’account ufficiale “@Pontifex“, ha fatto sapere di pregare per le vittime dell’ennesima calamità naturale che ha colpito il nostro Paese e per le innumerevoli vittime delle bombe gettate dagli adoratori del dio del denaro. Parole che sono state riprese nella consueta omelia mattutina tenuta presso la cappella della residenza di Casa Santa Marta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...