Terremoto: strada distrutta tra Visso e Preci COMMENTA  

Terremoto: strada distrutta tra Visso e Preci COMMENTA  

E’ proprio il caso di dirlo, piove sul bagnato. Stiamo parlando di Visso, un paese già colpito dalle scosse di terremoto dei giorni scorsi, dove proprio in seguito alle scorse, una strada è distrutta.


I massi sono bloccati sulla strada e lungo il fiume Nera, bloccando la circolazione e il traffico a Visso. La strada che porta da Visso in provincia di Macerata a Preci in provincia di Perugia, è chiusa a causa dell’allagamento del fiume straripato.

Inoltre, gli effetti delle scosse e del terremoto che ha colpito la zona pare si sentano nell’aria in seguito ad alcuni odori di gas che molto probabilmente hanno fatto scoppiare delle tubature.


Molti edifici sono lesionati, distrutti e la terra continua a far sentire le sue scosse, con alcune avvertite intorno alle 11.14 di stamattina.

Nell’opera di straripamento del fiume sono anche intervenuti i militari dell’Esercito per vedere se vi sono altre occlusioni e problemi.


Lungo la strada, anche in seguito al terremoto, vi sono dei massi che sono crollati lungo la carreggiata impedendo la circolazione e l’accesso.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*