Terrorismo, Cancellieri: meno scorte più intelligence COMMENTA  

Terrorismo, Cancellieri: meno scorte più intelligence COMMENTA  

Roma – Annamaria Cancellieri, ministro degli Interni, ha rilasciato, in merito alle misure da prendere per scongiurare un’escalation di attacchi terroristici, le seguenti dichiarazioni all’Adnkronos :”Bisognerà lavorare più di intelligence che con le scorte”. Lo dice all’Adnkronos il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri.

Quanto all’utilizzo dell’Esercito per difendere obiettivi sensibili, il ministro, in visita oggi a Pavia, ha precisato che non “saranno usati militari in più” ma sarà fatta una “razionalizzazione delle risorse”. Quanto poi all’individuazione delle persone e dei luoghi da sottoporre a tutela “le prefetture – ha riferito Cancellieri – sono già al lavoro per fare uno screening e individuare gli obiettivi sensibili”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*