Terzigno: travolto con lo scooter in via Marconi, muore Massimiliano Annunziato

20120704-100754.jpg

Terzigno (Na) – Incidente mortale ieri in via Marconi, a Terzigno. Massimiliano Annunziato, 18 anni, si trovava in sella al suo scooter quando, si è scontrato con un’auto.

Leggi anche: Morte macchinista, indagato collega

Alcuni testimoni hanno avvertito i soccorsi ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Il conducente è scappato senza prestare soccorso. Sul posto sono accordi i carabinieri che, poco dopo hanno trovato un’auto data alle fiamme che potrebbe essere quella coinvolta nell’incidente.

Leggi anche: Nepal, aereo precipita nella giungla con 23 persone a bordo

Un incidente che si tinge di giallo perché, successivamente, una donna polacca di 40 anni si è costituita asserendo di essere lei la responsabile. Se è vero che l’auto bruciata rinvenuta dai carabinieri è quella coinvolta nell’incidente, possibile che la donna le abbia dato fuoco? Perché costituirsi a quel punto? Semplice rimorso di coscienza o c’è dell’altro?Era davvero lei alla guida di quell’auto? Domande che certamente si staranno ponendo anche i carabinieri che indagano sul caso.

Leggi anche

Napoli: donne camminano con scope sul motorino
Napoli

Napoli: donne camminano con scope sul motorino

E' davvero un mistero quello che molti passanti hanno visto a Napoli. Alcune donne erano su un motorino con delle scope, ma non si sa ancora il motivo. La foto delle donne che viaggiano con delle scope su un motorino nella zona di Napoli nella giornata di lunedì 19 settembre nella zona di Mergellina ha fatto il giro del web e strappato qualche momento di ilarità, di gioia e di divertimento. Molti hanno visto donne con le scope nel motorino, ma non è molto chiara l'intenzione né il motivo di questo loro gesto. Molti hanno ipotizzato a una impresa di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*