Terzo appuntamento della saga urban fantasy e paranormal romance per adulti della scrittrice Kelley Armstrong. Dopo i lu

Libri

Terzo appuntamento della saga urban fantasy e paranormal romance per adulti della scrittrice Kelley Armstrong. Dopo i lu

La scrittrice canadese Kelley Armstrong ha la capacità di scrivere senza artifizi. Semplice, diretta e descrittiva, crea personaggi coerenti e molto approfonditi psicologicamente. Non stupisce, quindi, il successo che la serie Women of the Otherworld, edita dalla Fazi, sta avendo anche in Italia.

Una saga ben articolata e strutturata, ambientata e sviluppata nello stesso mondo ma che di libro in libro cambia la voce narrante (tranne qualche rara eccezione). Le storie, pur concludendosi a fine romanzo, contengono eventi che verranno sviluppati nei volumi successivi. Due i filoni che la Armstrong intreccia nei suoi romanzi: quello più squisitamente romance, a quello investigativo – thriller.

Nei primi due libri, Bitten e Stolen, la protagonista è Elena, ex umana trasformata dall’uomo che amava,Clay. Con Elena, l’attenzione dell’autrice era focalizzata su di un gruppo di lupi mannari, col nuovo libro della serie, Il destino di una strega in uscita il 24 gennaio, il pdv diventa quello della strega Paige.

La ragazza ha perso di recente la madre, che le ha lasciato sulle spalle un fardello non indifferente: ricoprire il ruolo di Capo della Congrega della Streghe Americane. Forte e tenace, Paige non si lascia abbattere dalle difficoltà e, anzi, si prefigge lo scopo di riportare in auge il ruolo delle streghe nel mondo soprannaturale. Le anziane della Congrega ed un gruppo di potenti stregoni, vicini alla magia nera, non apprezzano le idee “moderne” della giovane donna e sono decisi ad ostacolarla. Per complicare ancora di più la vita di Paige, arriva l’orfana Savannah, una giovanissima strega molto potente, ma anche molto arrabbiata, di cui Paige decide di prendersi cura. Gli stregoni notano subito le grandi potenzialità di Savannah e decidono di fare di tutto per farla passare al “lato oscuro”. In aiuto delle streghe arriverà Lucas Cortez, stregone e avvocato, per di più sexy ed affascinante, che farà battere il cuore di Paige.

Vedremo se la Armstrong saprà replicare il successo dei precedenti volumi.

La quarta di copertina

Le vere streghe si sono integrate così bene nella società che chiunque potrebbe essere loro vicino di casa e non accorgersene.

Prendiamo ad esempio Paige, ventitrè anni, apparentemente una ragazza come tante, in realtà è a capo della Congrega della Streghe Americane e si occupa di una giovane strega adolescente rimasta orfana, Savannah. Si troverà ad affrontare pericoli e difficoltà con estremo coraggio e sangue freddo e sedurrà un giovane stregone senza timidezza, dimostrando a tutti, anche ai più malfidati, di cosa è capace una donna giovane e indipendente, sola ma dotata di una straordinaria volontà. Ambientato in una cittadina del New England, con dei personaggi credibili e una giusta dose di humour, Il destino di una strega è un romanzo dove momenti di violenza, passione e fantasia si uniscono perfettamente creando un meraviglioso cocktail di emozione, divertimento e passione.

L’autrice

Kelley Armstrong è nata in Ontario (Canada) nel 1968. E’ la più grande di quattro fratelli e la sua era una tipica famiglia borghese. Si è laureata in psicologia e poi ha studiato programmazione informatica e questo passaggio lo ha fatto per avere poi più tempo libero per scrivere.

Il suo romanzo d’esordio è stato appunto Bitten accettato da una casa editrice nel 1999 e pubblicato poi nel 2001.

A questo primo romanzo sono seguiti poi molti altri della serie, ha scritto il suo primo thriller, Exit Strategy nel 2007 (serie Nadia Stafford) e nel 2008 è stato pubblicato il primo romanzo della serie Darkest Powers.

Kelley Armstrong è sposata, ha tre figli ed è una scrittrice a tempo pieno. Vive con la famiglia in una zona rurale dell’Ontario.

Kelley Armstrong, Il destino di una strega (Dime Store Magic, 2003)

Traduzione di Marco Astolfi

Fazi Editore — Collana Lain — Pag. 448 — 14,90 €

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche