Tevez è del Milan, anzi no e l’Inter riprende a sperare

Inter

Tevez è del Milan, anzi no e l’Inter riprende a sperare

Carlos Tevez
Carlos Tevez

Che il calciomercato sia sorprendente e, di conseguenza, appassionante, non è una novità. Ma quello che sta succedendo intorno a Carlos Tevez, supera ogni immaginazione. Nel breve volgere di poche ore, infatti, i siti specializzati in trattative di mercato, hanno battuto due notizie completamente contrastanti, anzi, ad essere precisi, tre. La prima riguardava la cessione di Pato al Psg, per la bella cifra di 35 milioni di euro, che, di conseguenza metteva nelle mani di Adriano Galliani il cash per poter pareggiare l’offerta dell’Inter per Tevez e aggiudicarsi il giocatore argentino. La seconda, era quella della rinuncia dell’Inter a Tevez, esplicitata da Massimo Moratti con una dichiarazione improntata a rassegnazione e, forse, liberatoria. La terza, era quella del fallimento dell’affare Tevez, in quanto il Milan sembrerebbe essere tornato sui suoi passi sia per Pato che per l’Apache, prendendosi una bella pausa di rflessione. A questo punto mancherebbe il quarto atto, quello che riporta in pista l’Inter, rimasta sola sull’attaccante.

Forse, però, anche Moratti comincerà a farsi qualche domanda sulla reale convenienza della acquisizione di un giocatore per il quale l’esposizione finanziaria andrebbe a bruciare grandi risorse che costringerebbero poi l’Inter a vendere Wesley Snejider, il quale invece potrebbe fare molto più comodo alla causa nerazzurra di un giocatore fermo da mesi e che necessita di una fase di preparazione non si sa quanto lunga. Ci sarà questo quarto atto?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche