The Bye Bye Man: streaming, trama e cast

Cinema

The Bye Bye Man: streaming, trama e cast

ERICA TREMBLAY in THE BYE BYE MAN

Stacy Title è la regista di The Bye Bye Man, il film horror che è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 17 aprile.

Dal genio di Stacy Title è stato prodotto The Bye Bye Man una pellicola nata per sorprendere (e inorridire) lo spettatore. Sotto tutti i punti di vista. Si tratta di un film del genere horror che appassionerà di certo coloro che apprezzano questo genere di film. Una trama che non si discosta granchè dagli standard della media dei film horror dove la protagonista assoluta è una casa dall’aspetto sinistro dove accadono cose paranormali i cui destinatari sono tre studenti. Una trama originale solo nel titolo ma che nella sua evoluzione segue già un solco che il cinema horror ha già percorso e spesso perfino usurato negli anni passati.

Basta pronunciare il nome Bye Bye Man e nella mente emergono scene surreali che conducono alla follia omicida. Il prologo della pellicola è ambientata negli anni 60 e mostra le vicende di tutti coloro che in passato hanno pronunciato il nome maledetto finendo in pasto al delirio omicida.

La recensione

Una regìa, tutto sommato, dignitosa quella di Stacy Title cosi come appaiono credibili le interpretazioni dei giovani protagonisti, anche se la storia porta con sé pochi elementi di originalità.

Bye Bye Man è il nome che produce allucinazioni e disturbi psicologici ma ciò che forse manca alla struttura del film è una visione maggiormente introspettiva del disagio vissuto dai singoli protagonisti. Una maledizione che si ripete a distanza di anni diventando una sorta di ‘morbo’ al quale l’essere umano non ha ancora saputo trovare un vaccino e che si ripete a distanza di tempo come se dagli errori del passato non avessimo imparato nulla.

La regista ricorre a tutti i trucchetti già conosciuti nelle dinamiche dei film horror per generare panico nello spettatore, senza mai riuscire però a trovare spunti di originalità e di imprevedibilità. Insomma un classico film horror o poco più. Ad essere imprevedibile è la presenza in alcune piccole parti di Carrie Anne Moss e Faye Dunaway. La mattanza che inorridirà lo spettatore inizierà solamente nella seconda parte del film e viene sempre preannunciata dalla presenza di Gloomsinger, il cane spietato di The Bye Bye Man.

Il cast

Il film è uscito il 17 aprile nelle sale cinematografiche italiane per la sceneggiatura di Jonathan Perrer e il montaggio di Ken Blackwell e la durata complessiva di 96 minuti. Del cast, oltre a Carrie Anne Moss e Faye Dunaway, fanno parte anche Douglas Smith e Lucien Laviscount. Douglas Smith, classe ’85 è un attore canadese con esperienza e partecipazioni a diverse serie televisive come il notissimo X-Files.

Ha preso parte ad alcune puntate di alcune serie televisive di successo come Everwood, Oltre i limit, Cold Case, Joan of Arcadia e Csi Miami. Fra i film più noti ai quali ha preso parte vanno menzionate le performance in Vinyl, Terminator Genesis, Antiviral e Miss Sloane-Giochi di potere, girato nel 2016.

Anche l’altra giovane attrice, Lucien Laviscount, vanta una presenza assidua come attrice in alcuni episodi di note serie televisive come Supernatural, Shameless e Father and Son. In patria è nota anche per avere preso parte a diversi reality.

La regista

Stacy Title è la regista di Bye Bye Man. Pochi i film di successo che ha diretto in passato fra i quali spicca Una cena quasi perfetta, un thriller che ha riscosso un discreto successo e che racconta la storia di cinque studenti universitari che si danno appuntamento per una cena che avrà dei risvolti inquietanti. Daranno accoglienza ad un camionista rimasto in panne che si rivelerà una persona tutt’altro che pacifica, entrando in contrasto con i presenti.

Ne nascerà una colluttazione nella quale il camionista verrà ucciso e il corpo sarà nascosto. Un rituale che verrà ripetuto in altre cene nelle quali ospiteranno persone le cui diverse vedute avranno esito fatale. Del cast del film fanno parte anche Cameron Diaz e Bill Paxton.

Nel corso della sua breve carriera di regista, Stacy Title ha prodotto diversi cortometraggi e il film tv The Greatest show ever. Ha prodotto anche il film tv the Lone Ranger.

Curiosità sul film

Il film è già uscito negli Usa ad inizio anno incassando oltre 22 milioni di dollari, mentre in Italia è uscito solo ad aprile incassando poco più di 500 mila euro. Pare che la trama di Bye Bye Man sia stata ispirata ad un libro di Robert Damon Schneck che avrebbe preso in prestito, per la sua storia inquietante, una vecchia leggenda metropolitana sospesa tra immaginazione e cruda realtà. Alcuni hanno raccontato di avere visto davvero The Bye Bye Man girovagare per le strade di New Orleans.

Viene descritto come un albino cieco nato quasi cento anni fa.

Da piccolo venne abbandonato dai genitori in orfanotrofio dal quale poi fuggì facendo perdere le proprie tracce. Venne avvistato successivamente all’interno di un treno dentro il quale ha girato gli Usa come un vagabondo accompagnato dal suo fido Gloomsinger, un cane dall’aspetto mostruoso con la pelle cucita insieme agli occhi e alle lingue di tutti gli uomini uccisi dall’uomo. Una storia davvero dai contenuti raccapriccianti che ha ispirato la storia che Stacy Title ha trasformato in un film thriller e horror al contempo, che turberà i sogni degli spettatori più sensibili.

Una storia davvero cruenta che spiega i motivi per i quali il fischio del treno ne preannuncia la comparsa in scena. L’uomo dal volto sfigurato e dal mantello nero sembra essere un tutt’uno con le stazioni ferroviarie dove si aggirerebbe indisturbato a caccia della prossima vittima.

‘Non dirlo, non pensarlo’ è lo slogan che campeggia sulla locandina del film.

Uno slogan perfetto che sintetizza quello che vedremo nella pellicola e il leit motiv della stessa trama. Nonostante sia stato accolto freddamente dalla critica cinematografica americana, The Bye Bye Man ha fatto registrare incassi davvero importanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Nuovo cinema Paradiso
Cinema

Nuovo cinema paradiso: cast e personaggi

24 settembre 2017 di Notizie

Un film molto bello del regista Giuseppe Tornatore è Nuovo cinema Paradiso. Uscito nelle sale nel 1988, il film ha ottenuto l’Oscar come miglior film straniero. Scopriamone insieme il cast e la trama.