The Sims 4: prezzi, recensione, console

Videogiochi

The Sims 4: prezzi, recensione, console

The Sims 4: prezzi, recensione, console
The Sims 4: prezzi, recensione, console

Rispetto alle versioni precedenti, nella modalità di gioco, The Sims 4 rimane invariata, ma ecco in cosa cambia e qualche dettaglio in più.

“The Sims 4” è il quarto capitolo di “The Sims”, nota serie di videogiochi di simulazione di vita, progettati e sviluppati da Maxis e il The Sims Studio e lanciati sul mercato da Electronic Arts.

Il videogioco è un vero e proprio simulatore di vita, da cui prende anche il nome “Sim”, che si compone di personaggi diversi, ognuno con delle caratteristiche fisiche e psicologiche peculiari, che vivono nelle loro case, interagiscono tra di loro, nascono, crescono, fanno esperienza, intraprendono relazioni sentimentali, sociali, lavorative e muoiono.

The Sims 4 è stato sviluppato esclusivamente per Microsoft Windows e, originariamente annunciato il 6 Maggio del 2013, fu poi lanciato sul mercato, dapprima in Nord America, il 2 Settembre del 2014. Il 17 Febbraio del 2015 fu invece lanciata sul mercato digitale la versione per Mac.

Il fatto che The Sims sia un videogioco innovativo è fuori questione, ma dal giorno del suo primo lancio sul mercato ad oggi, ha raccolto pareri tanto positivi quanto negativi.

Come per ogni altra versione, la modalità di gioco di The Sims 4, rispetto alle precedenti, rimane invariata e non vi è alcun obiettivo finale da raggiungere.

In cosa The Sims 4 differisce, dunque, dalle altre versioni precedenti? Semplicemente, le sezioni “Create a Sim” e “Build Mode” sono state completamente ridisegnate, così da dare al giocatore maggiore liberà nella creazione dei contenuti.

Inoltre, nella nuova versione, gli stati emotivi sono più importanti di quanto non lo fossero nelle versioni precedenti ed hanno un ruolo principale sia nella propria personalità che nelle relazioni con gli altri.

Attualmente, il videogioco contiene tre espansioni. L’ultima, “City Living”, è stata lanciata sul mercato lo scorso Novembre ed include la possibilità di aggiornarla in maniera gratuita e creare dei vampiri.

Il videogioco è acquistabile ad un costo che si aggira intorno alle 60,00 € e può variare in base allo store scelto per l’acquisto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche