THQ: 240 impiegati licenziati, il CEO si decurta lo stipendio del 50%

Xbox

THQ: 240 impiegati licenziati, il CEO si decurta lo stipendio del 50%

I problemi finanziari di THQ continuano: la Commissione USA per i Titoli e gli Scambi ha annunciato oggi che ci saranno grossi tagli degli stipendi e licenziamenti.

Secondo il rapporto “Il piano di ristrutturazione prevede un riallineamento della struttura organizzativa con conseguente riduzione fino a 240 unità del dipartimento commerciale, amministrativo e generale in tutto il mondo”.

Buona parte del piano di ristrutturazione dovrebbe essere attuato entro la fine di marzo, ed ultimato entro il 30 settembre 2012.

Tutto ciò arriva pochi giorni dopo una tornata di licenziamenti di vasta portata effettuati presso gli uffici siti in California. Possiamo anche confermare che l’ufficio australiano THQ non è stao esente dalla mannaia che ha colpito THQ Usa con almeno 14 licenziamenti, pari circa alla metà del personale della filiale di Melbourne.

L’indennità dovuta ai lavoratori licenziati sarà di circa $ 8 milioni.

E’ anche emerso che il presidente e CEO di THQ Brian Farrell si decurterà lo stipendio del 50% passando da 718.500 $ a 359.250 $, per un anno.

Tuttavia, lo stipendio di Farrell sarà riesaminato il prossimo febbraio, “a condizione che non sia inferiore a $ 718.500 annui a partire dal 13 febbraio 2013.”

Per evitare di essere cancellata dal NASDAQ l’editore ha tempo fino al 23 luglio per ottenere una quotazione pari a più di $ 1 ad azione per almeno 10 giorni consecutivi: la quotazione attuale è pari a circa 70 centesimi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Google Gravity
Tecnologia

Che cos’è Google Gravity

19 agosto 2017 di Notizie

Google Gravity è un piccolo trucco che rende i vari elementi della schermata di Google momentaneamente soggetti alla forza di gravità.