TIFF non compressi con iPhone

Gadget Tecnologici

TIFF non compressi con iPhone

Per gli appassionati di fotografia che vogliono salvare sul PC immagini non compresse, in modo da poterle elaborare sucecssivamente con applicazioni avanzate come Photoshop, arriva un app che permette di salvare in formato TIFF non compresso le immagini scattate con la fotocamera integrata nell’iPhone.

L’applicazione in questione si chiama 645 Pro e funziona intercettando le immagini scattate con l’iPhone prima che queste vengano automaticamente compresse dal terminale di Apple.

Ricordiamo che l’iPhone comprime le immagini in formato JPEG validissmo per la stragrande maggioranza degli utenti ma fastidioso per chi vuole operare in post produzione con più flessibilità e su immagini non compresse, quindi con il massimo dei dettagli e della risoluzione possibili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche