Tinte per capelli sicure

Guide

Tinte per capelli sicure

E’ stato usato per molti secoli al punto che risulta non essere dannoso. L’henné, che aumenta il colore dei capelli scuri, è uno dei cosmetici più conosciuti. Ma gli esperti del settore hanno trovato un componente naturale che è altamente tossico.

La ricerca giunge dopo uno studio che ha verificato che alcune tinte per capelli non erano sicure, in quanto sono legate al cancro alla vescica e all’artrite reumatoide, e ha avvisato i consumatori di smettere di usarle.

Ecco alcune sostanze contenute all’interno delle tinte per capelli:
PPD:
questo elemento chimico è la prima fonte del problema. Si trova nelle tinte per capelli scuri ed è facilmente assorbito tramite la pelle sul cuoio capelluto e le mani. Le ricerche hanno dimostrato che queste tinte sono dannose per il cancro alla vescica, che causa circa 4.900 morti l’anno nel Regno Unito.

Lawsone:
una sostanza chimica che si trova nell’henné in percentuale molto bassa, ma che risulta essere tossica e può infettare i reni, lo stomaco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*