Tipi di agave

Guide

Tipi di agave

L’agave è, tra le piante succulente, una delle più facili da mantenere perchè si adatta a vari tipi di suolo e può prosperare sia in ombra che in pieno sole. Quindi può essere collocata ovunque. Sono molto amate da chi possiede un giardino perché danno un’impronta caratteristica con l’abbondante verde e le rosette a gambo corto. Ve ne sono di diversi tipi, ognuno con caratteristiche diverse.

Agave blu

Conosciuta anche come agave tequilana è tra i più comuni tipi di agave. Questa pianta è coltivata in Messico appositamente per uso commerciale. A differenza degli altri tipi di agave, che vengono utilizzate per scopi ornamentali e decorativi in ​​ambienti botanici, l’agave blu è coltivata per la produzione della tequila. Può sviluppare una pianta molto grande e, quindi, può non essere pratica come pianta da appartamento.

Agave Americana

L’Agave americana, chiamata in America anche “century plant” è utilizzata come pianta ornamentale e può essere coltivata in vaso.

Cresce naturalmente nei deserti del sudovest americano, anche se può anche essere coltivata in climi più freddi. E’ una pianta importante per gli uomini e gli animali che vivono nel deserto, fonte di cibo e acqua. Il fiore di questa pianta, che sboccia solo ogni 30 anni, è anche una buona fonte di nettare per gli uccelli del deserto.

Agave Angustifolia

L’agave angustifolia, è originaria del Messico e Nord America. Può essere coltivata come pianta ornamentale, tuttavia, è più spesso piantata per scopi commerciali. L’Agave angustifolia è un ingrediente fondamentale nella realizzazione del liquore Mezcal. Più comunemente conosciuta come Agave Caraibi, questa pianta può crescere oltre il metro di altezza. Per le sue dimensioni, l’agave Caraibi è piuttosto impegnativa nei paesaggi residenziali, soprattutto se piantata in gruppi.

Agave Palmeri

Le foglie di agave Palmeri sono a volte utilizzate per fare sandali, reti, corde e ceste. Le foglie di questa pianta sono protette e rivestite da un cappotto ceroso: questo permette all’umidità di rotolare giù fino alle radici.

Il nettare di questo tipo di agave è noto per essere una ricca fonte di proteine. Negli Stati Uniti, la Palmeri è considerata la più grande agave nativa e ha una durata che varia da 5 a 25 anni.

Agave Sotol

L’agave Sotol sembra un yucca. Di solito fiorisce in estate. I suoi piccoli fiori sono commestibili. Ne facevano uso soprattutto gli indiani, che come con la yucca, la mangiavano perchè ricca di fibre. Anche le sue foglie venivano usate per fare sandali e corde o intrecciate in cesti e stuoie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...