Tipologie di anosmia

Salute

Tipologie di anosmia


Ci sono molti diversi livelli e cause nella condizione di perdita del senso dell’olfatto.

L’anosmia è la perdita completa del senso dell’olfatto. Le Persone con anosmia congenita nascono senza il senso dell’olfatto. L’incapacità di percepire un odore particolare viene chiamata invece anosmia specifica, che può essere anche genetica.

L’Iposmia è una ridotta sensibilità agli odori, mentre liperosmia è una sensibilità superiore agli odori.
La Disosmia include fenomeni di senso dell’olfatto difettoso o scarso, mentre la parosmia indica un senso dell’olfatto in qualche modo distorto.

La fantosmia indica il sentire odori che in realtà non ci sono. La Presbiosmia è una diminuzione nel senso dell’olfatto che accade quando si invecchia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

ACNE SUL VISO.
Salute

Come curare la pelle del viso: consigli da sapere

20 settembre 2017 di Maura Lugano

La pelle del viso soffre spesso di problemi di arrossamento oppure di acne, fenomeni che creano degli inestetismi poco gradevoli ma che, tuttavia, possono essere eliminati abbastanza facilmente, soprattutto se ci si mette nelle mani del prodotto giusto, come Derminax.