Tipologie di lesioni arterio-venose: Forature COMMENTA  

Tipologie di lesioni arterio-venose: Forature COMMENTA  

Questo tipo di lesioni viene comunemente causato da pallottole o da oggetti appuntiti quali chiodi, viti o rompighiaccio; il danno causato da questi fattori può riverberarsi tanto a livello venoso quanto a livello arterioso.


Le ferite di questo tipo dovrebbero sempre essere trattate da un medico.

Queste ferite, sia arteriose che venose, presentano in genere un fenomeno di emorragia esterna minimo. Tuttavia, l’entità del danno interno non lo si può valutare senza cure mediche.


Ci potrebbe essere una emorragia interna, venosa o arteriosa, per rnon parlare dei danni possibili agli organi interni.

Il rischio di infezione e di tetano sono altre preoccupazioni per quanto riguarda questo tipo di lesioni.

Leggi anche

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo
Salute

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo

Orzaiolo: infiammazione batterica della palpebra. Colpisce bimbi e adulti ed è contagioso. Prevenzione, la cura migliore. Igiene di occhio e mani Orzaiolo: a differenza del calazio, non è cronico e si manifesta sporadicamente, anche se in modo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*