TIRALATTE a cosa serve e quando usarlo?

Infanzia

TIRALATTE a cosa serve e quando usarlo?

Il tiralatte non è un accessorio indispensabile per l’allattamento. Si tratta di un supporto da impiegare in casi straordinari: se il piccolo succhia con poca forza, se il piccolo è ammalato o nato prematuro, se la mamma produce molto latte. Questo strumento permetterebbe alla mamma di poter passare alcune ore fuori casa, senza privare il bambino della poppata. Esistono due tipi di tiralatte quello manuale e quello elettrico. Quello manuale è composto da una coppa di solito in silicone che aderisce meglio al seno, una pompa da azionare manualmente e un contenitore per raccogliere il latte spremuto. Il manuale è consigliato per usi occasionali, soprattutto per il tempo che impiega a svuotare i seni ( circa mezzora). Personalmente ho usato quello manuale, uno della chicco, e mi sono trovata bene, soprattutto perchè puoi usarlo facilmente e ovunque. Quello elettrico è poco ingombrante, silenzioso e efficace. Si usa sia a batterie che collegandolo alla presa della corrente.

Sono molto più delicati e veloci, molto comodi per chi deve conservare una certa quantità di latte ogni giorno. Si consiglia per una migliore estrazione , fare delle spugnature calde circa dieci minuti prima sul seno, la vasodilatazione data dal calore aiuta la fuoriuscita di latte senza fatica!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche