Tiziano e Alfa COMMENTA  

Tiziano e Alfa COMMENTA  

 

 

Nella foto qui appostata ci sono due protagonisti particolari, una strana coppia sulla quale la musica italiana scommette in questo 2013. Lui è Tiziano Ferro, ragazzo romano, cantante con una vendita di oltre sette milioni di dischi distribuiti tra Europa e SudAmerica.

Leggi anche: Il leggendario Geoff Tate ex Queensryche in Italia per 3 date

Alberto Salerno e Mara Maionchi gli credono e gli producono l’album Rosso Relativo balzato subito in cima alle classifiche non solo italiane anche con il brano Xdono, divenuto ben presto un successo planetario.

Leggi anche: Vienna musicale rappresenta al Raimund Theater “Schikaneder”

Lei invece è la pupilla la rapper Baby K di cui Ferro ha prodotto l’album d’esordio “Una seria” in uscita a marzo. Baby K, vero nome di Claudia Nahum, la Sony spera di trovare finalmente la prima stella dell’hip hop italiano al femminile.

23 anni passati tra Londra, Giakarta, Roma (al seguito del papà geofisico) sembra avere le carte in regola : si definisce “femmina Alfa” e non ha paura dei colleghi maschi.

L'articolo prosegue subito dopo

Da venerdì 18 gennaio impareremo a conoscerla visto che su tutte le radio verrà passata il suo primo singolo Killer.

Leggi anche

il-leggendario-geoff-tate-ex-queensryche-in-italia-per-3-date
Musica

Il leggendario Geoff Tate ex Queensryche in Italia per 3 date

Dopo i live del 2015 con gli Operation:Mindcrime, il vocalist che ha scritto parte della storia dell'heavy metal torna nel Nord Italia per 3 show unplugged! Grande evento per gli amanti della musica heavy metal di altissimo livello: Geoff Tate, il leggendario cantante dei Queensrÿche e ora degli Operation: Mindcrime, sarà infatti anche in Italia per un mini tour acustico, con il quale girerà tutto il Vecchio Continente. Il set intitolato “Building an Empire” dura ben due ore, nelle quali il vocalist dalla clamorosa estensione e dalle qualità interpretative fuori dal comune, ripercorre in maniera quasi inedita, grazie agli arrangiamenti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*