TOHorror Film Fest 2017, i film in concorso e gli incontri in programma - Notizie.it

TOHorror Film Fest 2017, i film in concorso e gli incontri in programma

Torino

TOHorror Film Fest 2017, i film in concorso e gli incontri in programma

TOHorror Film Fest 2017

TOHorror Film Fest 2017, nuova edizione del Festival internazionale di cinema e cultura del fantastico: ecco i film in concorso e gli incontri in programma

TOHorror Film Fest 2017, tutto pronto per la diciassettesima edizione del Festival internazionale di cinema e cultura del fantastico: rassegna in programma a Torino dal 17 al 21 ottobre 2017 al Greenwich Village Cinema (per il concorso lungometraggi, concorso serie web e per gli eventi) e al Cineclub BLAH BLAH (per i fuori concorso, il concorso cortometraggi, concorso animazioni e gli incontri). Grande attesa in particolare per il concorso Lungometraggi, chi sarà l’erede di Psiconautas, the forgotten children di Alberto Vàsquez? I film candidati alla vittoria sono parecchi in questa edizione…

TOHorror Film Fest 2017

Il Festival, giunto alla diciassettesima edizione, è tra le più importanti rassegne cinematografiche di Italia ed ha lo scopo di analizzare la società contemporanea attraverso la cultura fantastica e horror. Promosso ed organizzato dall’Associazione culturale “DEINOS – Cultura e Cinema”, nasce a Torino nel 1999 ed ha avuto nel corso degli anni l’importante ruolo di rilanciare il genere di cinema nell’ambito delle rassegne cinematografiche della penisola.

Negli anni hanno partecipato e presenziato diversi volti noti, da Massimo Picozzi a Sergio Stivaletti, passando per Antonio Caronia e Federico Zampaglione, ed il Festival comprende quattro sezioni in concorso: Lungometraggi (dedicata a film e video della lunghezza superiore ai 60 minuti), Cortometraggi (dedicata a film e video della lunghezza inferiore ai 30 minuti), Sceneggiature (soggetto horror originale) e Serie Web (dedicata alle migliori serie della rete). Insieme alla rassegna cinematografica, il TOHorror organizza concerti, mostre, eventi e incontri.

I film in concorso: Lungometraggi e Cortometraggi

Il sito ufficiale del TOHorror Film Fest ha annunciato i film in concorso. Sezione Lungometraggi: Brackenmore di JP Davidson, Dis di Adrian Corona, Offensive di Jon Ford, Redwood di Tom Paton, Rift di Erlingur Thoroddsen, Shanda’s River di Marco Rosson, Stranger in The Dunes di Nicholas Bushman, The Black Gloves di Lawrie Brewster e Welcome to Willits di Trevor Ryan. Tanti titoli interessanti, così come per la Sezione Cortometraggi: Akado di Kim Belov, Black Ring di Hasan Can Dagli, Claire & Bruno di Lionel Delebarre, Defunctionary di Wiro Berriatua, Denominateur commun di Quentin Lecocq, Einstein-Rosen di Olga Osorio, El duelo weird di Fabio Serpa, Fear di Marco Cacioppo, Fortune-teller di Gonzaga Manso, Hada di Tony Morale, Health, wealth and happiness di Nic Alderton, Je suis un reflexe di Zulma Rouge, Jenny loves Satan di Jenna Bryant, Krampus di Kristof Pilsl, L’evocazione all’ora del thé di Maurizio Temporin, Le jour où maman est devenue un monstre (The day mum became a monster) di Joséphine Hopkins, Lights out!!! di Sean Wirz, Lost Face di Sean Meehan, Manhunt di Brando Bartoleschi, Margaux di Hopkins-Barbe-Bouquin, Maria Fernanda in time di Xavier Pijuan Sala, Metube 2 di Daniel Moshel, Noiré di Robert Odegnal, The barber’s cut di Mark Brocking, Wan Mei di Yiyu Yin.

Gli incontri in programma

Sono sei gli incontri in programma ufficializzati dal sito del TOHorror Film Fest 2017; il primo è intitolato ‘Italian giallo’, mercoledì 18 ottobre: presenti gli autori Stefano Di Marino ed Enrico Luceri, con una rassegna della narrativa poliziesca italiana contaminata dal soprannaturale e dall’irrazionale.

Durante l’incontro verranno presentati i rispettivi romanzi in uscita, ‘La Torre degli Scarlatti’ e ‘Solo dopo il crepuscolo’. Il giorno seguente, giovedì 19 ottobre, ‘Miti e superstizioni’: Paolo Battistel e Alessandro Defilippi presentano ‘Il mistero della Roccaforte dei Rosacroce’, una oscura vicenda ambientata nelle montagne piemontesi. Il terzo incontro sarà quello di venerdì 20 ottobre, ‘Nero Italiano’ con Luca Servini, Claudio Mangolini e Flaminia Bolzan: verranno presentati due saggi sul cinema nero e gotico nostrano. Il terzo appuntamento a sabato 21 ottobre, ‘L’angolo del fumetto’ con Marco Bucci e Jacopo Camagni: è prevista la presentazione di ‘Nomen Omen’, graphic novel. ‘Il lettore spaventoso’ è in programma lo stesso giorno, altro appuntamento con Franco Pezzini: uno spazio dedicato ai consigli letterari, svariando dalla saggistica alle favole gotiche che ormai è una tradizione del Festival. Il sesto ed ultimo appuntamento, sempre in programma sabato 21 ottobre, è ‘Il Diavolo è nei dettagli’, con Giovanni Arduino, Mauro Gairglio e ‘Le Venti Giornate di Torino’ di Giorgio De Maria.

Non solo il Torino Film Festival 35 (che presenterà per la prima volta in Italia una retrospettiva dedicata interamente al regista americano Brian De Palma): il capoluogo piemontese ospita un’altra grande rassegna dedicata al cinema, con tanto di incontri ed altri eventi interessanti in programma. Appuntamento dal 17 al 21 ottobre…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche