Tolleranza zero con i vescovi

Storia

Tolleranza zero con i vescovi

In quel primo concilio riformatore , convocato in S Giovanni in Laterano tra il 9 e il 17 marzo 1074, il papa decretò importanti riforme, in particolare contro i simoniaci. I preti concubinari dovevano essere allontanati da ogni ministero ecclesiastico. In Germania iniziò una legazione che fu accolta a Norimberga con tutti gli onori dallo stesso re Enrico IV, disposto a svolgere un ruolo di mediazione con i vescovi tedeschi.
Con questo si può vedere quanto non vi fosse tolleranza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche