Top 10 modelle italia 2015 COMMENTA  

Top 10 modelle italia 2015 COMMENTA  

Chi dice che l’Italia non abbia Top Model di tutto rispetto si sbaglia di grosso. Che le Italiane siano belle è ormai risaputo in tutto il mondo, ed alcune di loro sono riuscite ad affermarsi come modelle sfilando sulle passerelle più prestigiose, che per alcune di loro sono state il trampolino di lancio per carriere ancor più prestigiose.


Cominciamo con quella che forse è la più famosa di tutte e che ha incarnato in tutti i sensi il sogno Italiano: la Divina Monica Bellucci, classe 1964, nata in un paesino alle porte di Perugia e divenuta prima una top model richiestissima in Francia, poi testimonial di griffe mondiali e infine attrice diretta da famosi registi. Sarà lei la prima Bond Girl cinquantenne della storia. E che cinquantenne!

Bianca Balti , supermodella Italiana, esempio di come essere mamma non sempre può pregiudicare la carriera di una top model. Bianca ha sfilato per quasi tutti i marchi più prestigiosi: volto di numerose griffe di cosmetici, imponendo la sua bellezza delicata e il suo sorriso disarmante è stata scelta per diversi cortometraggi e per sostituire Belen Rodriguez in alcuni spot Tim. Lo scorso febbraio ha rivelato di essere nuovamente in dolce attesa.


La neoquarantenne Greta Cavazzoni, una carriera luminosissima, da Piumazzo nel modenese fino a New York, modella preferita di Dior, nota per la sua somiglianza con Linda Evangelista e paragonata per la bellezza e per una certa similitudine nei lineamenti nientemeno che a Sophia Loren, è stata una delle modelle più acclamate negli anni 90.


Vanessa Haessler, padre Americano e madre Italiana, alta, occhi azzurri e capelli biondi e lunghissimi, ha iniziato come modella per poi esordire nel cinema e nelle fiction. E’ bellissima ma ha un viso pulito, da ragazza della porta accanto.

L'articolo prosegue subito dopo


Promette bene anche la bella Caterina Ravaglia, 21 anni, emiliana, a soli 17 anni ha già sfilato per Prada, Yves Saint Laurent e Dolce & Gabbana.

Poi abbiamo la statuaria Beatrice Borromeo, che ha iniziato a 15 anni sfilando per Chanel in Piazza di Spagna, e poi per Blumarine e Valentino, ma ha poi preferito laurearsi e dedicarsi al giornalismo. Quando la bellezza va di pari passo con l’intelligenza.

Bionda e bella è anche la meno nota Sveva Alviti, ex tennista professionista, seconda classificata al concorso Elite Model Look, a cui si era iscritta per gioco per accompagnare la sorella.

Maria Carla Boscono, 34 anni, Romana, figlia dei creatori del marchio Saucony, si è imposta prepotentemente sulle passerelle a partire dagli anni 90, nonostante in quel periodo i suoi tratti orientaleggianti, i capelli scuri e i lineamenti duri fossero poco in linea con le tendenze moda, che richiedevano donne dall’aspetto più etereo. Poco tempo fa è stata inserita da Vogue nella classifica delle Fashion Icon di questo ultimo decennio.

La trentaduenne Eva Riccobono, bionda e algida top model Siciliana di madre tedesca, è stata l’unica modella italiana ad essere inserita nella classifica delle più belle modelle di tutto il mondo, guadagnando una dignitosissima quarta posizione. Anche la sua è stata una carriera velocissima che l’ha portata direttamente dalle passerelle al mondo del cinema. Ha infatti lavorato con Carlo Verdone in “Grande, Grosso e Verdone”, è stata ospite nello show di Fiorello e ha presenziato nella giuria tecnica di Miss Italia.

Ultima, ma non ultima, la bellissima Chiara Baschetti, scelta dal regista Alessandro Genovesi per interpretare il ruolo della fidanzata immaginaria nel film “Ma che bella Sorpresa” a fianco di Claudio Bisio: la modella riminese debutta come attrice dopo aver sfilato per Emporio Armani, Jean Paul Gaultier e La Perla, e chissà che anche per lei la carriera da top model non sia solo che un trampolino di lancio per diventare un’attrice affermata e premiata!

Leggi anche

Groupon
Guide

Come funziona il sistema Groupon

Due parole per spiegare più nel dettaglio come funziona Groupon, a quali logiche obbedisce e quali sono i suoi meccanismi fondanti. Abbiamo già parlato, perlopiù in termini positivi di Groupon, il sistema di acquisti online Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*