Torino Avrà Presto la sua Ruota Panoramica

Torino

Torino Avrà Presto la sua Ruota Panoramica


Torino come Vienna, Londra ecc. La città piemontese avrà la sua ruota panoramica come le principali città d’Europa. Al Comune è arrivata una proposta dei giostrai dell’Agis per inserire la struttura, 70 metri di altezza, all’interno del parco in riva al Po, vicino a Torino Esposizioni. Sarebbe questa la posizione migliore per donare ai torinesi un punto di vista diverso sulla città. L’offerta è stata discussa nell’ultima riunione di giunta, presentata dall’assessore alla Sport Sbriglio, e il sindaco Chiamparino si è detto favorevole. Siti alternativi al Valentino? Difficile. In centro una ruota panoramica avrebbe un impatto troppo forte in aree come piazza Vittorio, piazza Castello o i Giardini Reali. Meglio all’interno del Valentino. Palazzo Civico vuole bruciare i tempi per sfruttare la ruota anche per le celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia: sarà al più presto lanciata una gara per sondare se ci sono altre proposte e poi si passerà alla realizzazione della struttura.

Certo è che nonostante la voglia di costruire per il 150° anniversario dell’Unità, non bisognerà mancare nella messa in sicurezza della struttura e del personale che lavorerà all’opera ed anche successivamente finiti i lavori. Purtroppo queste raccomandazioni non sono mai abbastanza, visto il tasso di incidenti sul lavoro che c’è nel nostro Paese; a difesa del Comune di Torino però, c’è la buona gestione da parte dell’amministrazione di tutte le grandi opere degl’ultimi anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*