Torino-Inter: probabili formazioni, situazione e dove vederla COMMENTA  

Torino-Inter: probabili formazioni, situazione e dove vederla COMMENTA  

Torino-Inter: probabili formazioni, situazione e dove vederla
Torino-Inter: probabili formazioni, situazione e dove vederla

Ljajic e Banega titolari, in Torino-Inter. Il match apre la 29° giornata di Campionato ed è anche scontro tra Belotti e Icardi per la classifica marcatori.


Ad alzare il sipario di questa 29° giornata di Campionato non sarà soltanto la sfida Torino-Inter, ma anche e soprattutto quella tra i suoi due top player: Icardi e Belotti, in aperta competizione per la vetta della classifica marcatori. Saremo davanti a un confronto tra due ragazzi nati entrambi nel 1993 e  il cui valore di mercato è da tripla cifra. Cairo, infatti, ha blindato il suo prezioso attaccante con una clausola rescissoria di 100 milioni. Suning, invece, ha risposto con una,  per l’argentino, da 110.


Sinisa Mihajlovic andrà alla ricerca del riscatto, dopo la bruciante sconfitta esterna contro la Lazio. Stefano Pioli, invece, opterà per la continuità, dopo le due clamorose vittorie contro Cagliari e Atalanta.


Ecco le formazioni.

TORINO (4-3-3)

PORTIERE: Hart

DIFENSORI: Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro

CENTROCAMPISTI: Acquah, Lukic, Baselli

ATTACCANTI: Iago, Belotti, Ljajic

Panchina: Padelli, Cucchietti, Barreca, De Silvestri, Castan, Ajeti, Benassi, Iturbe, Valdifiori, Gustafson, Carlao, Boyè, Maxi Lopez

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

INTER (4-2-3-1)

PORTIERE: Handanovic

DIFENSORI: D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi

CENTROCAMPISTI: Gagliardini, Kondogbia

ATTACCANTI: Candreva, Banega, Perisic; Icardi

Panchina: Carrizo, Santon, Andreolli, Murillo, Nagatomo, Brozovic, Joao Mario, Biabiany, Palacio, Gabigol, Eder

Allenatore: Stefano Pioli

La partita sarà trasmessa alle 18 in tv su Sky Calcio e su digitale terrestre di Mediaset Premium.

L'articolo prosegue subito dopo


“Vogliamo regalare un’impresa e un sorriso ai nostri tifosi – ha dichiarato Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa – I neroazzurri contano su una rosa da terzo posto. Sarà un treno in corsa che faremo di tutto per far deragliare. In casa, siamo un altro Toro. Voglio una squadra coraggiosa e aggressiva. Una squadra che sia grande in fase difensiva e che cerchi di attaccare. Avelar non ci sarà, ma potrebbe essere nuovamente arruolabile per la prossima. Maxi Lopez sta entrando in forma e Valdifiori deve ritrovare la condizione fisica. Non rischierò Castan perchè non ce la farebbe a correre per 90 minuti. Tra Icardi e Belotti? L’argentino è un grande attaccante, ma non lo cambio con il Gallo. E’ il più forte di tutta la Serie A”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*