Torino: ristorante cinese nei guai per cibo avariato COMMENTA  

Torino: ristorante cinese nei guai per cibo avariato COMMENTA  

Il titolare di un ristorante cinese di Torino è stato denunciato dopo che la Polizia Municipale, durante un controllo, ha rinvenuto e sequestrato 110 Kg di carne, pesce, verdure e involtini primavera. Il cibo, sistemato in congelatori a pozzetto privi di indicatori di lettura della temperatura, erano in sacchetti di plastica e privi di etichettatura. Insomma una condizione di conservazione illegale che ha messo nei guai il titolare, multato anche per le pessime condizioni igieniche della cucina.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*