Torino, scuola crollo di un soffitto: bambini feriti

News

Torino, scuola crollo di un soffitto: bambini feriti

Crollo del soffitto elementari Rodari, Nichelino

Nichelino. Crolla un soffitto ferendo tre alunni. Succede nella scuola elementare Rodari, in via XXV Aprile 111, dove un’alunna è rimasta ferita, mentre altri due sono stati sfiorati dai calcinacci. La bambina è all’ospedale Regina Margherita per un taglio alla testa, che fortunatamente non sarebbe grave. I due bambini sono stati medicati sul posto e accompagnati a casa dai genitori. Gli altri compagni sotto choc.

Gli alunni al momento dell’incidente erano tornati nell’edificio, dopo la pausa pranzo. Sono arrivati sul luogo dell’incidente anche i carabinieri e i vigili del fuoco. Sono ancora da accertare le cause che hanno provocato il crollo di una parte del soffitto pari a un metro per trenta centimetri di tavole di legno, mattoni e intonaco.

Lo scorso mese di giugno – riferisce l’assessore all’Istruzione del Comune, Filippo D’Aveni – in tutte le scuole di Nichelino, compresa la Rodari, era stato controllato lo stato di sicurezza dei soffitti con un macchinario.

“Gli operai – dice l’assessore – avevano esaminato proprio lo stesso punto che è crollato oggi, aprendolo e ripristinandolo”. La preside Patrizia Cannavò ribatte però che dal Comune non era ancora arrivata nessuna documentazione.

Sono trascorsi già 8 anni dall’incidente del 2008 a Rivoli, che per il crollo di un controsoffitto in un’aula del liceo Darwin perse la vita Vito Scafidi, di appena 17 anni, mentre il suo compagno Andrea Macrì venne travolto dalle macerie e rimase paralizzato. Altri quattro studenti rimasero feriti.

1 / 3
1 / 3
Crollo del controsoffitto nella scuola elementare Rodari, Nichelino
Crollo del soffitto elementari Rodari, Nichelino
Arrivo dei carabinieri e vigili del fuoco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche