Torna il grande Jazz a Genova - Notizie.it
Torna il grande Jazz a Genova
Cultura

Torna il grande Jazz a Genova

In un club di New York un Americano, un Siciliano e un Genovese…è l’inizio di una collaborazione musicale che dura da parecchi anni. L’Americano è il batterista Alvin Queen, storica figura del Jazz, un uomo che ha contribuito in modo fondamentale allo sviluppo del linguaggio percussivo. Nel 1983 conosce il pianista Dado Moroni, il Genovese, allora poco più che ventenne, e da quel momento nascono un’amicizia e una collaborazione che li portano assieme sui palcoscenici di tutto il mondo. Dado è un musicista istintivo, generoso, swingante e il suo pianismo è sempre pervaso dal fortissimo senso del blues.

Poi, grazie ad un amico comune, Dado conosce il Siciliano della storiella, il bassista Marco Panascia che all’inizio del 2000 si era trasferito negli USA. Marco è un musicista straordinario: è un virtuoso del contrabbasso, dotato di grande senso del ritmo, eleganza, swing portentoso e grande cultura musicale.

I tre suonano una musica fresca, gioiosa, coinvolgente, dolcissima e aggressiva al tempo stesso, piena di idee e divertimento.

Tutte le qualità fondamentali di un jazz moderno ma fermamente ancorato alle grandi radici dei loro antenati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche