Tornado Oklahoma, Papa Francesco prega per i bambini morti COMMENTA  

Tornado Oklahoma, Papa Francesco prega per i bambini morti COMMENTA  

Una preghiera per i bambini morti a causa del tornado che si è abbattuto in Oklahoma e per le loro famiglie. Papa Francesco ha chiesto di trasmettere a tutta la comunità sconvolta dal passaggio del tornado la sua “solidarietà e vicinanza nella preghiera”. Lo ha fatto con un telegramma inviato a suo nome dal segretario di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone, dopo aver seguito “con profonda preoccupazione le conseguenze del devastante tornado che ha colpito l’Oklahoma”. Nella missiva Bergoglio ha parlato della “tragica perdita di vite umane” e “dell’immenso lavoro di ricostruzione” e ha poi chiesto a “Dio Onnipotente di concedere il riposo eterno per i defunti, consolazione agli afflitti, e la forza e la speranza per i senza tetto e i feriti.

In modo particolare si raccomanda al Padre della misericordia i tanti bambini tra le vittime e le loro famiglie”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*