Torneo di Viareggio: risultati e marcatori ottavi di finale. Fuori l’Inter

Calcio

Torneo di Viareggio: risultati e marcatori ottavi di finale. Fuori l’Inter

Regna l’equilibrio alla Viareggio Cup 2012: ben cinque sfide su otto degli ottavi di finale si sono risolte solo ai calci di rigore, comprese quelle delle grandi favorite Juventus, Fiorentina ed Inter. E se la squadra di Baroni può dire di averla scampata grossa, rimontando l’iniziale svantaggio contro il Vicenza per poi avere la meglio dal dischetto, i nerazzurri campioni uscenti hanno salutato a sorpresa la manifestazione piegati dal Parma dell’ex Fausto Pizzi (nella foto), già giustiziere del Milan nella prima fase. Raggiunto il pari nei 90’ proprio su rigore grazie a Bessa, la squadra di Stramaccioni è poi stata tradita dallo stesso attaccante. Le uniche tre squadre a qualificarsi per i quarti senza dover ricorrere ai rigori sono state il Torino, capace di piegare il Genoa nonostante un intero tempo giocato in dieci contro undici, e le romane protagoniste di partite convincenti con tre gol rifilati ad Atalanta e Nordsjaelland. Sono loro a questo punto le grandi favorite, più di una Juve balbettante. Avanza anche la Rappresentativa della Serie D. Giovedì i quarti di finale: in caso di parità al 90’ si disputeranno i tempi supplementari. Meno rigori in vista?

Gruppo 1

Genoa-Torino 0-1
(3’ Aramu)

Atalanta-Roma 1-3
(24’ Magni (A); 27′ Nego; 39′ Politano; 66’ Tallo)

Juventus-Vicenza 6-4 dcr
(1-1 al 90’: 11′ rig. Postorino (V); 37′ Beltrame)
Sequenza dei rigori: Padovan (gol, 2-1); Sandrini (gol, 2-2); Bouy (gol, 3-2); Caratelli (gol, 3-3); Libertazzi (gol, 4-3); Graham (gol, 4-4); Chisbah (gol, 5-4); Pastorino (parato, 5-5); Beltrame (gol, 6-5).

Sampdoria-Club Guaranì 0-2 dcr
(0-0 al 90’)
Sequenza dei rigori: Gomez Lopez (parato, 0-0); Cafferata (fuori, 0-0); Cabañas (gol, 0-1); Martinelli (parato, 0-1); R. Benitez Guillen (gol, 0-2); Austoni (parato, 0-2); A. Benitez Guillen (parato, 0-2); Icardi (parato, 0-2).

Gruppo 2

Fiorentina-Empoli 3-0 dcr
(0-0 al 90’)
Sequenza dei rigori: Cenciarini (gol, 1-0); Menegaz (traversa, 1-0); Eppereur (gol, 2-0); Bianchi (parato, 1-0); Gondo (gol, 3-0); Tempesti (fuori, 3-0)).

Parma-Inter 5-2 dcr
(1-1 al 90’: 46’ Sprocati (P); 68’ rig. Bessa)
Sequenza dei rigori: Malivojevic (gol, 2-1); Candido (gol, 2-2); Consuli (gol, 3-2); Bessa (fuori, 3-2); Yamnaine (gol, 4-2); Duncan (parato, 4-2); Nunes (gol, 5-2).

Rappresentativa Serie D-Pumas 5-4 dcr
(1-1 al 90’: 47’ Campanaro (R); 60’ Sandoval)
Sequenza dei rigori: Martinez Nieto (gol, 1-2); Guccione (gol, 2-2); Kevin Moreno (parato, 2-2); Diagne Cheihk (gol, 3-2); Lopez (gol, 3-3); Sorrentino (gol, 4-3); Quintana (gol, 4-4); Trillini (gol, 5-4); Vega (parato, 5-4).

Lazio-Nordsjaelland 3-0
(12′ Emmanuel; 55’ Zampa; 90′ Rozzi)

Gli accoppiamenti dei quarti di finale:

Fiorentina-Lazio
Torino–Parma
Roma-Rappresentativa Serie D
Juventus-Club Guaranì

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...