Torneo Tartaruga: una bici vince a Milano COMMENTA

Questo è il verdetto del torneo Tartaruga: una gara di ‘velocità” organizzata, nelle principali città d’Italia, da Treno Verde (la campagna di Legambiente) e Ferrovie dello Stato, realizzata con il ministero dell’Ambiente e il contributo di Enel Green Power. La sfida consisteva nel partire da via Vigevano per arrivare alla stazione di Porta Garibaldi nel minor tempo possibile, utilizzando uno tra tutti i mezzi di trasporto usufruibili in città.

Leggi anche: Kobe Bryant a Milano: come incontrarlo?


Sicuramente, complice l’effetto Area C (il discusso ticket d’ingresso in centro), il traffico si è ridotto e i tempi sono migliorati rispetto alla scorsa edizione. A tagliare il traguardo per primo, con un percorso in 11 minuti, e’ stato un ciclista, seconda classificata una scooterista (19 minuti).

Leggi anche: Migranti: arrestati 13 trafficanti di uomini

21 minuti sono stati necessari per arrivare in metro. Maglia nera alle auto: 23 minuti ci sono voluti in taxi, 30 con un’auto privata.

Commenta per primo "Torneo Tartaruga: una bici vince a Milano"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*