Torta di mele con ricotta e cannella COMMENTA  

Torta di mele con ricotta e cannella COMMENTA  

Torta di mele con ricotta e cannella
Torta di mele con ricotta e cannella

Avete voglia di un dolce ma non avete tutti gli ingredienti in casa. Ecco come fare una deliziosa torta di mele con ricotta e cannella

Quando si apre il frigorifero, ecco che trovate solo delle mele, qualche arancia e della ricotta ancora avanzata, se avete voglia di un dolce buoni ma poco calorico, vi scrivo qui una ricetta gustosa: Torta di mele con ricotta e cannella.

Questa torta soffice e molto morbida, è adatta non solo come dessert ma anche come spuntino e colazione.


Ecco cosa vi serve:

  • 3 uova
  • 60 gr di burro
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di farina 00
  • 4 mele Golden
  • 260 gr di ricotta
  • Un cucchiaio di latte intero
  • Bustina di lievito per torte
  • Cannella

Per prima cosa, lavate, sbucciate e tagliate le mele in fette sottilissime. In una ciotola le mescolate con un po di succo di limone e zucchero non farle diventare nere e lasciarle a riposo.


Sciogliere poi il burro e raffreddarlo. Con l’aiuto delle fruste elettriche, montare le uova con lo zucchero fino a quando non diventa spumoso e color giallo canarino. Aggiungete di seguito la ricotta già sbattuta con l’aiuto di un cucchiaio.


Assieme e al composto,  aggiungere poi il latte, la farina, il lievito e cannella già setacciati. Aggiungere s filo il burro sciolto in precedenza, continuando a lavorare al composto con le fruste. Infine amalgamate metà mele tagliate, mescolando il tutto con l’aiuto di una spatola.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Imburrate e infarinate una teglia rotonda con diametro 24 -26 cm e versate il composto. Sulla superficie, disporre le mele a proprio piacere e gusto estetico e infornate a 180 gradi con forno già riscaldato in precedenza.

Cuocere per circa 35-40 minuti. Per verificare se la torta è giunta a buona cottura, fate la prova stuzzicadente, forando il centro della torta. Sfornate e lasciate raffreddare. Prima di servire spolverate la superficie con un pò di zucchero a velo.

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*