Toscana Energia ricerca giovani per assunzioni a tempo indeterminato COMMENTA  

Toscana Energia ricerca giovani per assunzioni a tempo indeterminato COMMENTA  

La società Toscana Energia, distributore di gas naturale in 91 comuni della toscana, ricerca giovani diplomati e laureati tra i 18 e i 29 anni da assumere a tempo indeterminato per le proprie sedi di Firenze, Montecatini Terme, Pisa, Piombino ed Empoli. La società ha indetto una selezione per esami ai fini della formazione di una graduatoria; si offre un contratto di apprendistato professionalizzante di personale tecnico della durata di 15 mesi.

 

Toscana Energia ricerca diversi ruoli:

  • 10 Tecnici di Distribuzione (Livello 6 CCNL Gas Acqua): i candidati devono avere tra i 18 e i 29 anni, oppure senza limiti di età per i lavoratori con indennità di mobilità o con un trattamento di disoccupazione ai sensi dell’ art. 47 D. Lgs. 81/2015; inoltre i soggetti di genere maschile nati prima del 1985, devono avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi militari. Devono essere in possesso di un diploma quinquennale acquisito presso: Istituto Tecnico Industriale o Istituto Tecnico per Geometri; in alternativa devono essere in possesso di una laurea in Ingegneria.
  • 4 Esperti di Progettazione (Livello 7CCNL Gas Acqua) da inserire nella sede di Firenze: i candidati devono essere in possesso di una Laurea magistrale in Ingegneria nei corsi: aerospaziale, ambientale, chimica, civile, dei trasporti, edile, energetica, idraulica, meccanica.
  • 1 Operaio Polivalente di Distribuzione (Livello 2 CCNL Gas Acqua) da inserire nella sede di Piombino: i candidati devono essere in possesso di un diploma quinquennale conseguito presso uno dei seguenti settori: Istituto Tecnico Industriale, Istituto Tecnico per Geometri, Istituto Tecnico Nautico, Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato.

Le domande di candidatura devono essere inviate entro e non oltre il 26 giugno 2016, e i candidati selezionati dovranno sostenere tre prove di esame.


Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*