Toscana Energia ricerca giovani per assunzioni a tempo indeterminato COMMENTA  

Toscana Energia ricerca giovani per assunzioni a tempo indeterminato COMMENTA  

La società Toscana Energia, distributore di gas naturale in 91 comuni della toscana, ricerca giovani diplomati e laureati tra i 18 e i 29 anni da assumere a tempo indeterminato per le proprie sedi di Firenze, Montecatini Terme, Pisa, Piombino ed Empoli. La società ha indetto una selezione per esami ai fini della formazione di una graduatoria; si offre un contratto di apprendistato professionalizzante di personale tecnico della durata di 15 mesi.

Leggi anche: Lavoro in Costa Crociere: come candidarsi

 

Toscana Energia ricerca diversi ruoli:

  • 10 Tecnici di Distribuzione (Livello 6 CCNL Gas Acqua): i candidati devono avere tra i 18 e i 29 anni, oppure senza limiti di età per i lavoratori con indennità di mobilità o con un trattamento di disoccupazione ai sensi dell’ art. 47 D. Lgs. 81/2015; inoltre i soggetti di genere maschile nati prima del 1985, devono avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi militari. Devono essere in possesso di un diploma quinquennale acquisito presso: Istituto Tecnico Industriale o Istituto Tecnico per Geometri; in alternativa devono essere in possesso di una laurea in Ingegneria.
  • 4 Esperti di Progettazione (Livello 7CCNL Gas Acqua) da inserire nella sede di Firenze: i candidati devono essere in possesso di una Laurea magistrale in Ingegneria nei corsi: aerospaziale, ambientale, chimica, civile, dei trasporti, edile, energetica, idraulica, meccanica.
  • 1 Operaio Polivalente di Distribuzione (Livello 2 CCNL Gas Acqua) da inserire nella sede di Piombino: i candidati devono essere in possesso di un diploma quinquennale conseguito presso uno dei seguenti settori: Istituto Tecnico Industriale, Istituto Tecnico per Geometri, Istituto Tecnico Nautico, Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato.

Le domande di candidatura devono essere inviate entro e non oltre il 26 giugno 2016, e i candidati selezionati dovranno sostenere tre prove di esame.

Leggi anche: Happy Casa: le offerte di lavoro


Leggi anche

opec
Economia

Ecco cosa dice il nuovo accordo dell’OPEC

Dopo 8 anni l’OPEC ha trovato un accordo per la riduzione della produzione di petrolio: circa 1,2 mln di barili in meno al giorno. Coinvolta anche Mosca. L’OPEC, l’organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio, ha appena siglato un nuovo accordo quadro. E’ la prima volta che accade una cosa del genere da otto anni a questa parte ed è un risultato arrivato al termine di una trattativa molto complessa, che vedeva contrapposti i tre principali produttori mondiali, Arabia Saudita, Iraq e Iran. In più, il nuovo accordo ha coinvolto anche Paesi che dell’OPEC non fanno parte, come la Russia. L’effetto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*