Toscana: sì alla cannabis come terapia al dolore COMMENTA  

Toscana: sì alla cannabis come terapia al dolore COMMENTA  

Firenze – Il consiglio della Regione Toscana, tenuto conto del precedente via libera della commissione sanità, ha dato il suo parere favorevole sulla vendita di farmaci cannabinoidi.

La legge approvata, elimina i lunghi tempi buricratici che intercorrevano prima che un paziente malato di cancro potesse assumere farmaci a base di THC. Fino ad oggi, i tempi per accedere a questi farmaci andavano dai 3 mesi, per le regioni più efficienti, fino ai 9 mesi.

Tempi davvero troppo lunghi per chi è affetto da cancro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*