Tour 2016, 11a tappa, Sagan e Froome allo sprint

Sport

Tour 2016, 11a tappa, Sagan e Froome allo sprint

peter sagan

Ancora una volta Peter Sagan. E’ stato il campione del mondo a tagliare per primo il traguardo dell’11 esima tappa del Tour 2016.

Peter Sagan non è una novità. Per lui, quello di oggi è stato uno sprint facile, vinto senza troppa fatica perché il suo avversario non era un velocista e, anzi, era forse il corridore che meno ci si aspettava a disputarsi la vittoria sul traguardo di Montpellier: la maglia gialla Chris Froome.

Dopo aver attaccato tutti in discesa nella tappa pirenaica di sabato scorsa, il britannico del Team Sky ha di nuovo sorpreso tutti scattando a circa 12 km dall’arrivo, mentre il gruppo combatteva con un forte vento. Froome, in compagnia di Sagan, Geraint Thomas e Bodnar, ha accelerato e, in pochi metri, ha guadagnato quindici secondi sul gruppo.

I quattro fuggitivi hanno collaborato fino al traguardo mentre il gruppo non è riuscito a organizzarsi e a reagire. Con questa mossa, Froome ha guadagnato, fra distacco e abbuoni, una decina di secondi su Yates, Daniel Martin e Nairo Quintana, ora a 35″.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...