Tour de France 2015: 11 tappa risultati e classifica

Sport

Tour de France 2015: 11 tappa risultati e classifica

L’undicesima tappa del Tour de France 2015 finisce con una vittoria di un uomo di Contador, il polacco Rafal Majka, e con un ulteriore passo avanti di Froome verso la vittoria finale.

Per un po’ è sembrato che Vincenzo Nibali stesse bene. Dava l’impressione di essere ritornato quello dello scorso anno, lì davanti a tutti a tirare, poi, ad un certo punto, la luce si è spenta e il vincitore e dominatore del Tour 2014 si è sfilato, lasciandosi superare da tutti i corridori del gruppo dei migliori.

La gambe forse ci sono, ma è probabile che stia subentrando la paura di non farcela, il timore che la sofferenza (che, di questo sport, fa sempre parte) sia il segnale della fine delle energie che preclude al crollo verticale. Così, Vincenzo finisce per ripiegare su passi gara non competitivi, sale con il suo ritmo, taglia il traguardo con tempi più che onorevoli, ma non tali da collocarlo nelle prime posizioni in classifica generale.

Come in questa tappa, in cui Nibali prende quasi un altro minuto di distacco da Froome, il quale invece domina la corsa con astuzia, facendo lavorare bene la sua squadra.

“E’ stata una frazione molto dura” ha commentato il leader della corsa “faceva veramente troppo caldo e non era possibile smettere di bere. A me non piacciono queste temperature: le mie abitudini sono diverse. Sono già, con la testa, concentrato sulla tappa di domani. Attaccherò? Non credo. Abbiamo tutti perso molte energie oggi. Ho la più forte squadra di tutte, al momento, e la migliore strategia è difendere e attendere”.

Ad attaccare ci ha pensato Majka, per fortuna, che si è preso un meritato giorno di gloria nella tappa che comprendeva il mitico Tourmalet.

Questa la classifica generale aggiornata:

  1. Christopher Froome (Gbr, Sky) in 41h03’31”
    2. Tejay Van Garderen (Usa, Bmc Reacing) a 2’52”
    3. Nairo Quintana (Col, Movistar) a 3’09”
    4. Alejandro Valverde (Esp) a 3’59”
    5. Geraint Thomas (Gbr) a 4’03”
    6. Alberto Contador (Esp) a 4’04”
    7. Tony Gallopin (Fra) a 4’33”
    8.

    Robert Gesink (Ned) a 4’35”
    9. Warren Barguil (Fra) a 6’44”
    10. Bauke Mollema (Ned) a 7’05”
    11. Vincenzo Nibali (Ita) a 7’47”
    17. Rigoberto Uran Uran (Col) a 17’55”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche