Tour de France 2015, vince Froome, classifica finale - Notizie.it

Tour de France 2015, vince Froome, classifica finale

Sport

Tour de France 2015, vince Froome, classifica finale

L’arrivo a Parigi, la passerella finale sugli Champs Elysees, il pubblico e il gruppo sono tutti per lui, il britannico keniano, l’africano bianco che veste in giallo, Chris Froome.
Non è proprio così, in realtà.
Froome ha vinto sì il tour de France 2015 (il secondo in carriera dopo quello pazzesco di due anni fa), ma non si può proprio dire che goda del supporto di tutto il mondo del ciclismo.
Non è simpatico, non corre in modo spettacolare (anzi, se proprio bisogna dirlo, ricorda molto Armstrong per l’estremizzazione tattica nel controllo della corsa), ha un passato molto particolare (fu squalificato ad un giro dopo essersi attaccato a una moto in salita), è rispettato, ma non amato, dai colleghi e, più di tutto, è francobollato dal sospetto di doping.
Sospetto mai provato, sia chiaro, eppure un sospetto tale che, se (sottolineiamo il ‘se’) domani fosse confermato, il mondo del ciclismo potrebbe reagire con un’alzata di spalle e un ben poco stupito commento tipo “era ovvio”.
Ovvio come in tutti quei casi in cui c’è qualcuno che domina senza rivali, ovvio perché così è stato in tutte le precedenti occasioni in cui il distacco sui rivali è stato così schiacciante.
Eppure, a ben vedere, Froome, questo tour lo ha vinto con la personalità e la fortuna, più che con le gambe.

Con la prima ha fatto credere agli avversari di essere inattaccabile (in ciò aiutato da una squadra con molti uomini a livelli davvero alti, persino sorprendenti), mentre la seconda lo ha aiutato a togliersi subito di dosso la presenza di Nibali, poi quella di Contador.
Alla fine, è rimasto il solo Nairo Quintana a insidiare il suo primato, e lo ha fatto troppo tardi e troppo poco.
Froome non ha dominato, affatto. La sua è una vittoria molto più umana di quanto non si potesse prevedere sui Pirenei e va anche osservato che, di rivali veri, non ne ha avuti.
Quintana, per quanto si dica, non gli ha fatto che un po’ di solletico.
Chi avrebbe potuto fargli male, e parecchio, è ancora lui, Vincenzo Nibali della Astana, un fuoriclasse delle corse a tappe che, quando le cose vanno male, malissimo, che peggio non si può (squadra assente, team manager chiacchierone, cadute, vento, ritardi, forature, crisi), chiude comunque quarto, giusto perché davanti c’è uno come Valverde che, alla sua veneranda età e dopo essere stato per tutta la carriera uno specialista delle classiche da un giorno, indovina una Grande Boucle che ha dell’incredibile, coronata da un’ascesa motociclistica all’Alpe d’Huez.
Gli onori a Froome sono doverosi, ma lo sono altrettanto i complimenti a Nibali, per quello che è comunque riuscito a fare e per quella cavalcata pantaniana fino alla cima di La Toussuire.
Non si preoccupi Vincenzo, il tour si correrà anche il prossimo anno, magari in un’altra squadra.
Da registrare, in quest’ultima ventunesima tappa, la quarta vittoria in questo tour da parte del super velocista Andrè Greipel, che comunque non vince la maglia verde della classifica a punti, giusto riconoscimento per Peter Sagan.
Queste le classifiche finali del tour 2015.
CLASSIFICA GENERALE
1.

Christopher Froome (Gbr, Sky) in 83h19’15”
2. Nairo Quintana (Col, Movistar) a 1’12”
3. Alejandro Valverde (Esp, Movistar) a 5’25”
4. Vincenzo Nibali (Ita) a 8’36”
5. Alberto Contador (Esp) a 9’48”
6. Robert Gesink (Ned) a 10’47”
7. Bauke Mollema (Ned) a 15’14”
8. Mathias Frank (Sui) a 15’39”
9. Romain Bardet (Fra) a 16’00”
10. Pierre Rolland (Fra) a 17’30”
MAGLIA VERDE (punti)
1. Peter Sagan (Svk, Tinkoff Saxo) 432
2. Andrè Greipel (Ger, Lotto Soudal) 366
3. John Degenkolb (Ger, Giant Alpecin) 298
MAGLIA A POIS (montagna)
1. Christofer Froome (Gbr, Sky) 119
2. Nairo Quintana (Col, Movistar) 108
3. Romain Bardet (Fra, AG2R) 90
MAGLIA BIANCA (miglior giovane)
1. Nairo Quintana (Col, Movistar) in 83h20’27”
2. Romain Bardet (Fra, AG2R La Mondiale) a 14’48”
3. Warren Barguil (Fra, Team Giant) a 30’03”

1 Trackback & Pingback

  1. Tour de France 2015, vince Froome, classifica finale | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche