Gli spagnoli e le tradizioni

Matrimonio

Gli spagnoli e le tradizioni

Gli spagnoli hanno la reputazione di popolo romantico, caratterizzato da una passione irrefrenabile. Sebbene molti spagnoli corrispondano a questa descrizione le abitudini su appuntamenti, corte e matrimonio incoraggiano la coppia a prendersi tutto il tempo che credono per essere sicuri di aver trovato la persona giusta. Questo attesta il tasso dei divorzi in Spagna al 18%, una delle percentuali più basse di tutta l’europa occidentale.

Appuntamenti e corte
La corte in Spagna è un processo lungo e d estenuante. Se la donna mostra interesse troppo presto potrebbe spaventare l’uomo. Il gioco del rifiuto e dell’inseguimento è tipico prima di decidere di uscire insieme, il primo appuntamento in genere include un aperitivo, caffè e una lunga conversazione che si prolunga fino all’alba se l’appuntamento ha esito positivo. Gli spagnoli trovano attraente l’individualismo; uno stile unico ma alla moda farà un ottimo effetto su un partner spagnolo.

Fidanzamento ufficiale
La proposta di matrimonio è simile a quella di tutti gli altri paesi dove l’uomo si inginocchia per chiedere la mano della donna.

La domanda “Te quieres casar conmigo?” ossia “Vuoi sposarmi?” andrà bene se non viene in mente nulla di più creativo. Le coppie fidanzate ufficialmente in spagna portano l’anello sul dito medio della mano destra. Quando l’anello di fidanzamento viene sostituito dalla fede o alianza questo viene indossato sullo stesso dito.

Il matrimonio
Durante la cerimonia nuziale la coppia rimane da sola all’altare. La tradizionale mantilla di pizzo, il velo poggiato sulla testa e le spalle, è da poco tornato di moda tra le spose spagnole. Viene indossato sopra la traje de novia, l’abito da sposa. Durante lo scambio dei voti la coppia si scambia anche delle monete conosciute come arras. Per tradizione queste monete sono il simbolo della promessa fatta dallo sposo di mantenere la sposa durante tutta la loro vita insieme oggi sono il simbolo del mutuo supporto tra sposi.

Il ricevimento
Le cerimonie nuziali spagnole in genere non iniziano mai prima delle 19 per tenersi al passo con gli eventi sociali spagnoli.

Di conseguenza i ricevimenti spagnoli vanno avanti fino alle ore piccole. Gli sposi passano da un tavolo all’altro, offrendo le bomboniere, detalles, a ciascun ospite. E’ una pratica cmune che gli amici dello sposo taglino la sua cravatta a pezzi e la vendano all’asta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche